Preghiera. Un atto osceno a Milano

La sopravvivenza dell'anima alla malattia

ATTENZIONE: Evento scaduto

Cosa determina nell'uomo l'esperienza della malattia?

Preghiera. Un atto osceno, lo spettacolo al Teatro Elfo Puccini dal 6 all'8 maggio, affronta un viaggio attraverso questo frammento di vita.

Preghiera. Un atto osceno, all'Elfo Puccini

Preghiera. Un atto osceno, all'Elfo Puccini

l'anima attraverso la malattia nel primo episodio della rassegna contagio

L'anima sopravvive alle cattiverie e alle atrocità inflittale dalla malattia. Deve sopravvivere.

Preghiera è allestito in una scenografia spoglia, intima e reale. Una nudità che è presente sia nel testo che nella scena, e che lascia spazio alla sola onestà dell'essere imperfetti. Dell'essere fragili.

Preghiera. Un atto osceno all'Elfo Puccini è il primo episodio di Contagio - Relazioni intercorse tra Milano e Palermo, di Phoebe Zeitgeist, una rassegna di spettacoli che ridiscute la contemporaneità attraverso il linguaggio teatrale.