Mozart e Salieri a Milano

L'opera di Puskin sull'invidia e sul genio in scena al Teatro Out Off

ATTENZIONE: Evento scaduto

Il tormentato rapporto tra Mozart e Salieri ritorna in scena al Teatro Out Off per la regia del giovane Alberto Oliva.

A partire dall'opera di Puskin, ecco uno spettacolo suggestionato da Bernhard, Dostoevskij, dai melodrammi e dalle lettere dello stesso Mozart.

Un momento dello spettacolo

Un momento dello spettacolo

MOZART E SALIERI IN SCENA AL TEATRO OUT OFF

L'ossessione di Salieri verso il genio del giovane Mozart, che avrebbe portato il compositore italiano, secondo Puskin, all'avvelenamento del musicista austriaco, è lo spunto per affrontare il grande mistero del talento e della creazione artistica.

Un duello a colpi di musica, mentre la passione brucia insieme all'invidia. E circondata, appunto, dal mistero, che accompagna Mozart fino alla sua morte.

Lo spettacolo è arricchito dalla musica del compositore Ivan Bert che effettua una ricerca sulle sonorità esoteriche, non celando la radice massonica della commissione del Flauto Magico.

Mozart e Salieri è in programmazione al Teatro Out Off dal 18 febbraio all'8 marzo.

Mozart e Salieri al Teatro Out Off

Mozart e Salieri al Teatro Out Off