La favola della buonanotte a Milano

Accabadora di Michela Murgia diventa spettacolo a Campo Teatrale

ATTENZIONE: Evento scaduto

Uno spettacolo sulla morte fa paura? In un certo senso sì. In un certo senso è anche una favola. Anzi, una storia d'amore tra madre e figlia nello scorrere del tempo. La favola della buonanotte è un incontro a tempo di musica, acustica o elettrica, l'oboe o il basso, i tuoni oppure i lampi, i fulmini, le tempeste. Proprio come nelle migliori favole.

Un'ora di riso e pianto. Una storia devastante alla ricerca del miracolo dell’inizio e della fine. Marcela Serli mette in scena la drammaturgia di Tobia Rossi tratta dal romanzo Accabadora di Michela Murgia. Sul palco, la storia di una vita. Di una bambina e di una donna, di una ragazza e di una donna matura, di una donna e di una vecchia. Del loro incontrarsi e del loro accettarsi, rifiutarsi, oppure amarsi. Fino alla fine.

Con Chiara Anicito e Matilde Facheris e le musiche di Francesco Lori, La favola della buonanotte è in scena dal 4 all'8 marzo a Campo Teatrale. A prezzo ridotto se scrivi uno status su Facebook taggando Campo Teatrale o se porti una bottiglia di vino o due confezioni di taralli. Buonanotte.

La favola della buonanotte a Campo Teatrale

La favola della buonanotte a Campo Teatrale