La Bottega del Caffè a Milano

Irresistibile verve comica per la rivisitazione della pièce di Goldoni

ATTENZIONE: Evento scaduto

La Bottega del Caffè è la rivisitazione, tutta decadente e tragicomica, del testo omonimo di Goldoni. Complice il tocco magico della coppia Valeria Cavalli e Claudio Intropido, la pièce del maestro veneziano rivive sul palcoscenico del Teatro Leonardo. Più universale che mai il tema: l'ossessione del gioco d'azzardo. A fare da contorno a questo grande dramma esistenziale ci pensano le vicende di una serie di personaggi bizzarri, pittoreschi e al limite del grottesco che fanno ridere, commuovere e, soprattutto, riflettere.

La Bottega del Caffè è in scena al Teatro Leonardo dal 9 dicembre al 1 gennaio.

Esilarante la Bottega del Caffè al Teatro Leonardo

Esilarante la Bottega del Caffè al Teatro Leonardo

Carte da gioco, luci e lustrini, musica e risate tra Venezia e Las Vegas

Una bisca tutta rossa e dorata e una bottega lustra e curata. Tanti caffè profumati, molti non pagati - ché tanto il buon Rinaldo, aiutato dall'esilarante Trappola, li mette sul conto. Personaggi che vanno e vengono, mogli ansiose di ritrovare i mariti inchiodati al tavolo da gioco, tanta musica: ecco gli ingredienti principali di questa commedia.

Sembra di essere a Las Vegas, con le sue luci illusionistiche e gli abbaglianti lustrini, ma qui non si puntano dollari; ci sono gli zecchini d'oro e le canzoni in dialetto cantate dalla bella e desiderabile Lisaura, a ricordarci che questo è un testo del 1750, perché la freschezza degli attori e l'innovazione dell'allestimento scenografico ce lo fanno dimenticare. Faites vos jeux.Les jeux sont faits.Rien ne va plus.

La Bottega del Caffè è in scena al Teatro Leonardo dal 9 dicembre al 1 gennaio.