L'arte della menzogna a Milano

Quando dire le bugie diventa uno spettacolo di Quelli di Grock

ATTENZIONE: Evento scaduto

Bugiardi di tutto il mondo, unitevi. Che siano a fin di bene, involontarie, innocue, ben ricamate e fantasiose, studiate alla perfezione oppure difficili da credere, poco importa. Le menzogne sono comunque opera d'arte.

Lo sanno bene Paolo Grassi e Andrea Robbiano che, sotto la regia di Valeria Cavalli, si mettono alle prese con L'arte della menzogna. Liberamente ispirata all'opera di Jonathan Swift, la messinscena è tutta una frenetica corsa tra la bugia e la verità.

Due abili attori in una finta conferenza ribaltano il concetto di realtà e finzione. Di bugia in bugia comincia un viaggio in compagnia dei più grandi menzogneri della storia. Così, se siete un po' Pinocchio anche voi, non vi sentirete soli.

La letteratura, la storia stessa, la vita, i bugiardi sono dappertutto. Quelli riconosciuti, famosi, abili, fanno della bugia una perfetta illusione.

L'arte della menzogna è in scena al Teatro Leonardo dal 17 gennaio all'1 febbraio.

L'arte della menzogna in scena al Teatro Leonardo (© Roberto Rognoni)

L'arte della menzogna in scena al Teatro Leonardo (© Roberto Rognoni)