Il lago dei cigni a Milano

La leggiadra Svetlana Zakharova interpreta il capovaloro di Pëtr Il'ic Cajkovskij

ATTENZIONE: Evento scaduto

Amor omnia vincit, anche nel balletto. Il lago dei cigni, capolavoro malinconico e struggente di Pëtr Il'ic Cajkovskij, continua ad emozionare fra sogno e musica.

Un lago fatato, fanciulle-cigno, le insidie di un mago e l'incantesimo che solo il nobile sentimento potrà annullare. L'onirismo si incontra con le pulsioni umane, in un connubio metafisico degno della migliore epoca romantica.

Uno dei simboli per eccellenza della danza classica, nella messa in scena di Alexei Ratmansky e con l'inarrivabile étoile Svetlana Zakharova, star indiscussa del Teatro alla Scala.

Lo spettacolo, prodotto in coproduzione con l'Opernhaus di Zurigo, è in programma il 30 giugno, il 4, 6, 7, 9, 11, 12, 13 e 14 luglio, alle ore 20.00 e ha una durata di 2 ore e 35 minuti, incluso l'intervallo. I biglietti sono in vendita dal 26 aprile.

Svetlana Zakharova protagonista de Il lago dei cigni

Svetlana Zakharova protagonista de Il lago dei cigni