Il Grande Mago a Milano

Fra paure e speranze, la storia di un uomo alla ricerca della felicità

ATTENZIONE: Evento scaduto
«Il racconto (...) De Bei lo rende vivo e vero facendoci avvertire il disagio e la sofferenza ma anche la necessità di quel che dice. L.Petroni, Corriere della Sera»

Un viaggio difficile, tormentato, che minaccia solitudine ma che dona la speranza di una vita vera.

Questo è il racconto del percorso di un uomo che sente il peso di un corpo che non gli appartiene, e che decide di diventare donna, messo in scena al Teatro Franco Parenti dal 10 al 22 marzo.

Luca De Bei ne Il Grande Mago

Luca De Bei ne Il Grande Mago

IL GRANDE MAGO, AL FRANCO PARENTI LA METAMORFOSI DELLA TRANSESSUALITà

Il Grande Mago è la storia di Andrea, interpretato da Luca De Bei, che sente di essere stato tradito da Dio, il Grande Mago, che gli ha dato un corpo e una sessualità che non gli appartengono.

Fra il terrore di perdere gli affetti, ma la speranza di riappropriarsi della propria felicità, Luca De Bei mostra il percorso di un uomo che attraversa la coraggiosa metamorfosi che approda alla transessualità.

Un testo di Vittorio Moroni, con la regia di Giuseppe Marini, dal 10 al 22 marzo al Teatro Franco Parenti, Il Grande Mago promette di far commuovere e riflettere il suo pubblico.