Il colore è una variabile dell'infinito a Milano

In scena, storie di lambrette, rose e matematica. Con Paolo Rossi

ATTENZIONE: Evento scaduto
La rosa blu esiste davvero, si trova - anzi si trovava - nei giardini di una villa di Stresa e oggi, a distanza di mezzo secolo, la regista Roberta Torre ripercorre le vicende del nonno, Pier Luigi Torre, ingegnere e botanico, matematico e idealista che, negli anni della guerra e del Dopoguerra, regala all'Italia sogni e geniali invenzioni, come le rose blu, appunto. O come la lambretta. Protagonista di questo varietà teatrale, pop e surreale, è l'arlecchino Paolo Rossi, con la sua attitudine anarchica e geniale. Il colore è una variabile dell'infinito è in scena al Crt Teatro dell'Arte dal 13 maggio all'8 giugno.
SCRIVI & VINCI CON LA COMPETITION
2 Biglietti Omaggio
Descrizione: Immaginatevi inventori e scriveteci quale sarebbe la vostra idea che cambierà il mondo e perché. Automobili che parlano, cravatte che diventano ombrelli in caso di pioggia, pantofole per gatti così non graffiano i divani. Scatenatevi. Due biglietti per lo spettacolo di venerdì 30 maggio alla risposta più curiosa.
Scadenza: 26/05/2014 alle 23.59
Visualizza tutte le Competition
COMPETITION SCADUTA
Ha Vinto: Dream
Commento: Io vorrei inventare degli occhiali che vedessero al di la della barriera argentata dei gratta-e-vinci. Fantastico!!!
Presenti 31 commenti.
Lambretta in the air
Di rob postato il 26/05/2014 12:34:52
Lo abbiamo visto tante volte nei film di fantascienza, eppure siamo ancora qui a sognarlo... a quando la Lambretta volante? Così, quando siamo imbottigliati nel traffico, basta spostare una levetta (che immagino blu cielo) e vrrruuuuummmm.... ci si alza in volo, lasciandosi tutto alle spalle: i clacson infuriati, le rotaie dei tram, i passanti frettolosi... tra le nuvole anche il viaggio casa-ufficio diventerebbe un divertimento.
Il distributore di buon senso
Di andy postato il 23/05/2014 11:31:53
L'invenzione che cambierà il mondo? Il distributore di buon senso: un'agile boccetta da tenere in tasca e da spruzzare nell'aria non appena chi ci sta di fronte le spara grosse o ci complica la vita in modo assurdo, come il burocrate comunale, il commerciante troppo esoso, il politico populista, il capoufficio opprimente e così via. Un po' di buon senso in più aiuterebbe tutti a vivere meglio, non credete?
Madre Natura
Di Paolo postato il 22/05/2014 16:26:52
Dovremmo avere sempre con noi un fazzoletto di verde. Si, proprio di verde: erba, fiori, arbusti, alberi...tutti racchiusi in un fazzoletto, tipo quelli di stoffa che usano ormai solo le nonne. Quando ci sentiamo soffocati dal cemento, oppressi da case sempre più alte, intossicati dai gas delle auto, allora, in quel momento, possiamo aprire il nostro fazzoletto e la Natura esploderà per ricordarci che nonostante tutto il male che facciamo, Lei è nostra Madre.
ON/OFF
Di emanuela postato il 20/05/2014 22:22:16
Immagino un telecomando che faccia abbassare tutti i rumori che mi infastidiscono, dai clacson, al fischio del treno, alle urla dei bambini capricciosi, al rimprovero del collega di lavoro "so tutto io"; mentre posso alzare il volume dei suoni che mi fanno stare bene: le risate dei ragazzini al parco, i campanelli delle bici, le prove di piano dell'inquilino del quarto piano e forse ancora qualcos'altro che non conosco perché nascosto da un rumore.
proiettore da palpebra interna
Di Sergio postato il 20/05/2014 12:30:23
Vorrei saper inventare un proiettere da palpebra interna per poter continuare a leggere o studiare la sera a letto tenendo gli occhi chiusi..al buio..ogni volta che devo studiare e gli occhi mi si chiudo penso che sarebbe davvero un'invenzione geniale! Forse sarebbe efficace anche contro gli attacchi fulminanti di sonno...la versione premium potrebbe avere anche questo optional!
Il mantello dell'invisibilità
Di Claudio postato il 17/05/2014 08:29:07
Per entrare nella redazione di Milanodabere, cancellare i commenti degli altri utenti e farmi vincere tutte le competition :D
Il teletrasporto comandato dalla volontà
Di Luca postato il 13/05/2014 00:27:11
Un'invenzione stupenda sarebbe il teletrasporto, e ancor più stupenda sarebbe se permettesse di viaggiare veramente ovunque si voglia: basta immaginarlo e volerlo abbastanza!!!
L'oggetto inventaoggetti!
Di roxy postato il 05/05/2014 16:33:42
L'oggetto inventaoggetti è un piccolo "concentratore di materia" dotato di microfono... basta dire ciò che si vuole realizzare specificando dimensione, materiali, colori e forma e lui lo materializzerà! E la cosa fantastica è che basta inventarne solo uno per averne quanti ne occorrono per tutta l'umanità! Così tutti potremo costruirci tutto ciò che vorremo!
polvere
Di nicolò postato il 05/05/2014 12:33:26
vorrei inventare una polvere che permetta di volare come superman o peter pan
La casa gonfiabile
Di Simona postato il 05/05/2014 10:57:43
Inventerei la casa gonfiabile con tutti gli optional, in modo da dare a tutti la possibilità di avere un tetto, la possibilità di essere in qualsiasi posto del mondo con la propria casa sempre alla ricerca di una lavoro e una vita migliore.
automobile tascabile
Di paola postato il 05/05/2014 10:18:48
Hanno ridotto tutto, con il passare del tempo: le televisioni, i telefoni, gli arredi, le case, ma le automobili invece, al contrario, lievitano, diventano sempre più giganti, ingombranti, in questa Italia in miniatura per noi pedoni è quasi un privilegio trovare spazio per poter camminare. Ecco, io, se ne avessi le facoltà, inventerei un'automobile che, una volta usata , diventi tascabile. Scendi, e la chiudi in una comoda scatoletta che poni in borsa o in tasca. Ci pensate, le strade sgombre di automobili, quanto spazio???
normalita'
Di dario olivini postato il 05/05/2014 08:44:36
inventerei l'essere normali
IL REGISTRATORE DEI SOGNI
Di Anna Maria postato il 05/05/2014 01:22:27
Io vorrei poter inventare un REGISTRATORE DEI SOGNI che mi permetta di ricordare, al mio risveglio, i sogni assurdi e rocamboleschi, degni della trama di un film, dei quali la mattina non riesco mai a ricordare la trama.
Super Donna
Di nekko postato il 30/04/2014 11:26:57
Inventerei una super donna , che sa essere attentissima mamma, moglie efficiente, amante perfetta, cuoca sopraffina, figlia dolce, nel tempo libero amica sportiva ed avventurosa, compagna studiosa ed intelligente, vorrei inventare una donna così, ma forse già esiste...
L'indice MIB della Felicità!
Di Federico postato il 29/04/2014 16:42:50
Si spendono soldi, si comprano azioni, si investe moltissimo, ma nessuno va a vedere l'andamento della felicità. Creando la Borsa della Felicità sapremo se tutto questo correre ed accumulare ha portato dei risultati positivi o meno!
telefono
Di Luisa postato il 28/04/2014 23:20:15
un sistema per entrare in contatto realmente con la persona con cui stiamo parlando. Non solo vederla, ma poterla toccare, sentire con tutti i sensi
Anti-pioggia bike
Di Tina postato il 28/04/2014 17:47:16
Io inventerei una cappotte di copertura anti acqua per motorini. Con un tasto, quando piove, si alza sopra il manubrio, poi va sopra la testa ed infine scende sopra la schiena e fin a coprire i piedi, ma senza contatto, creando una piccola casetta. Finita la pioggia, lo stesso tasto la ripiega la la fa tornare in ordine, a scomparsa, sopra il manubrio.
Anti-pioggia bike
Di Tina postato il 28/04/2014 17:47:16
Io inventerei una cappotte di copertura anti acqua per motorini. Con un tasto, quando piove, si alza sopra il manubrio, poi va sopra la testa ed infine scende sopra la schiena e fin a coprire i piedi, ma senza contatto, creando una piccola casetta. Finita la pioggia, lo stesso tasto la ripiega la la fa tornare in ordine, a scomparsa, sopra il manubrio.
Il burro stick
Di Lea postato il 28/04/2014 17:39:01
Io inventerei il burro stick, come la colla, in modo che non mi si rompano piu' le fette biscottate e i biscotti, quando cerco di spalmarlo.
un memory stick
Di Elena postato il 28/04/2014 16:04:16
Un memory stick implementato nel cervello con il ruolo di assimilare tutti i momenti felici, tutto quello che è bello, impedire dire delle bugie e farci comportare meglio, essere più umani uno con l'altro, altruisti, civili, pietosi e rispettosi con la natura. Cosi non sentiremmo più le notizie al telegiornale con crimini, bambini abbandonati, uomini cattivi, zone brutte...etc..soltanto uomini felici che fanno buone azioni.
Qualche pazzo chindogu, il k-way shoes
Di Belin postato il 28/04/2014 11:01:18
non ho l'ambizione di cambiare il mondo con un'invenzione, ma qualche roccambolesco aggiustamento lo darei...per esempio un cellulare che faccia vedere la strada a coloro che chattano mentre camminano o qualche aggeggio per le scarpe tipo una bussola per me che sono geografo o una sorta di kway-shoes (ci siamo inventati anche il nome) per le donne coi tacchi o gli uomini con scarpe di velluto o tela che quando piove non avranno più problemi di bagnarsi i piedi, basterà estrarre da una comoda cerniera laterale un elegante k-way para scarpa in tinta, per continuare a farsi notare anche durante le intemperie ahahah
La calcolatrice mondiale dell'equità
Di Valentina postato il 28/04/2014 08:08:42
Inventerei una calcolatrice in grado di calcolare ricchezze e debiti del mondo, in modo da poter verificare quanto detto dagli economisti, che sia disponibile e comprensibile a tutti e che permetta una più equa distribuzione delle risorse.
Il parcometro virtuale
Di Ay postato il 27/04/2014 16:33:43
Io vorrei poter sempre pagare correttamente i parcheggi e non prendee le multe per un minuto di eccesso. Mi piacerebbe inventare un parcometro regolabile a distanza coi poteri della mente, che potesse inserire virtualmente un'altra monetina e prorogare la sosta, senza complicazioni.
Il genio dei desideri
Di Dream postato il 27/04/2014 16:29:10
Io vorrei inventare degli occhiali che vedessero al di la della barriera argentata dei gratta-e-vinci. Fantastico!!!
Teletrasporto!
Di Gabriella postato il 24/04/2014 11:14:36
Quanto sarebbe utile il teletrasporto! Sì, proprio quello di Startrek! Potersi teletrasportare ovunque uno voglia e non fare più chilometri di code in auto, pigiarsi in autobus strapieni, correre su e giù dalle scale mobili delle metro cittadine...ho paura che ci sarebbe comunque caos perchè tutti lo utilizzerebbero!
Per ricordare in fretta
Di Carolina postato il 22/04/2014 21:45:09
Forse scopro l'acqua calda ma... progetterei un'agenda elettronica ad hoc che registri "vocalmente" gli appuntamenti, le cose da ricordare e giornalmente funga da promemoria. Funzionerebbe per tutto (scadenza bollette, appuntamenti, riunioni, cose da comprare etc...). Si sa che le cose da ricordare sono sempre di più ed il tempo a disposizione è sempre meno, per cui sarebbe bello almeno risparmiare tempo per scriverle.
COSA MANCA ALLA CIVILTA'?
Di MICAELA MORELLI postato il 21/04/2014 15:22:03
Inventerei qualcosa a cui nessuno pensa e che a tutti manca presi dall'inventare grandi cose inutili e utili solo a bacare cervelli: L'ANIMA. Morelli
facile
Di iggy postato il 21/04/2014 10:38:57
ci vorrebbe un tecnica, un dispositivo o un macchinario per indirizzare la trama dei sogni durante la notte e che poi consenta di ricordarli e di metterli in pratica di giorno. solo sogni belli, ovviamente.. al primo cenno di malvagità, il sogno si cancellerà.
Il blocca-scemate
Di Anita postato il 20/04/2014 00:58:30
Io vorrei inventare un dispositivo da applicare al cervello di ogni essere umano che bloccasse sul nascere il pensiero di un'azione stupida o immorale e bloccasse gli arti che la dovrebbero compiere, in simultanea. Azione che non arriva afinire di essere pensata. Sarei davvero un genio, ed anche un genio soddisfatto!!
park auto
Di luigi postato il 18/04/2014 10:12:58
inventerei alla mia auto delle ruote che possano girare a 90° in modo da poter parcheggiare con facilità tra due auto in sosta entrando solo girando le ruote.
Ridere
Di Leo postato il 18/04/2014 09:46:24
Il solleticatore ascellare, da fissare sotto la maglia, per far sì che la gente inizi a ridere per strada e ovunque, buttando via quei musoni che rendono tutto più grigio. Meditate, gente, meditate.