Elektra a Milano

Tragedia in un atto diretta da Esa-Pekka Salonen, Alla Scala

ATTENZIONE: Evento scaduto
Elektra di Richard Strauss, mito miceneo, urlato dall'Orchestra che sostituisce il Coro della Tragedia Greca. La narrazione di Sofocle viene reinterpretata in una cupa atmosfera freudiana con un poderoso atto unico sull'odio della protagonista per la madre Klytemnestra, responsabile dell'assassinio del marito Agamemnon. Elektra muore danzando per la gioia quando il fratello Orest la uccide nel sonno. Vendetta e ispirazione demoniaca, un tourbillon aizzato dalla bacchetta di Esa-Pekka Salonen al Teatro Alla Scala. In scena nei giorni 18, 21, 24 maggio e 3, 6, 10 giugno.