Beauty and the Beast a Milano

La più bella storia d'amore firmata Disney Musical diventa realtà

ATTENZIONE: Evento scaduto
«Dopo tutto questo tempo finalmente ha imparato ad amare!»

Chissà se anche questa versione ti sorprenderà come il sole ad Est.

Chissà se anche nel musical il simpatico Lumière, dall'accento così très chic, sarà in grado di coinvolgere in maniera così divertente all'ora di cena proprio come accade nel famoso film d'animazione quando supplica Stia con noi, stia con noi.

Certamente sì: Beauty and the beast è un sogno che diventa realtà. La Bella e la bestia è un musical adesso in scena al Teatro degli Arcimboldi.

Disney's Beauty and the Beast agli Arcimboldi dal 10 dicembre

Disney's Beauty and the Beast agli Arcimboldi dal 10 dicembre

LA STORIA D'AMORE TRA LA BELLA E LA BESTIA ADESSO DIVENTA UN MUSICAL

Di sicuro la storia d'amore tra La Bella e la Bestia resta una delle più romantiche di sempre. Ti commuove, ti fa divertire, ti riporta via come la marea la felicità.

Direttamente da Broadway, approda adesso a Milano una crew stellare e pluripremiata di artisti che vuole festeggiare anche qua in Italia i primi vent'anni di uno show incantevole come quella rosa protetta dal vetro nell'ala ovest del castello.

Una favola d'animazione che Disney portò al successo e al Premio Oscar, in grado di conquistare grandi e piccini.

Semplice magia, adesso, che non è di certo da meno. Il musical vanta la regia di Rob Roth, le coreografie di Matt West, costumi del premio Tony Award Ann Hould-Ward

Beauty and the Beast è in scena al Teatro degli Arcimboldi dal 10 dicembre.

Beauty and the Beast in scena agli Arcimboldi

Beauty and the Beast in scena agli Arcimboldi
SCRIVI & VINCI CON LA COMPETITION
2 Biglietti Omaggio
Descrizione: A quale favola o cartone animato siete particolarmente affezionati e perché? Due biglietti per la prima dello spettacolo (10 dicembre) alla risposta più curiosa.
Scadenza: 08/12/2014 alle 23.59
Visualizza tutte le Competition
COMPETITION SCADUTA
Ha Vinto: Alex
Commento: Assolutamente la Sirenetta! Caspita fino ad allora tutte le "belle e brave" erano bionde occhi azzurri tipo Barbie e le povere more e rosse (tranne Biancaneve ma un pò tanto ingenuotta) erano antipatiche e streghe! Ebbbasta! Finalmente una rossa BUONA che abbraccia la sfida di cose nuove, esplorare nuovi mondi e valori nell'amicizia. Tra l'altro ha aperto il filone delle principesse Disney non blonde e non stupide. P.S.: sono rossa, si era capito?
Presenti 72 commenti.
W i bambini
Di Giancarlo Montalbini postato il 06/12/2014 22:51:26
Quanti vorrebbero fermare il tempo, anzi, di più, quanti vorrebbero tornare ai tempi dell'infanzia e congelare tutto? E poi ci sono i bambini smarriti nei Giardini di Kensington... Al bando "Chi l'ha visto", quei bambini stanno benissimo dove sono e nel loro rifiuto di crescere c'è il rifiuto del mondo apparecchiato dagli adulti. Come possiamo dare loro torto? Per chi non l'avesse capito la favola più più è Peter Pan.
mani di forbice...
Di massimo postato il 05/12/2014 19:04:54
Non si tratta esattamente di una favola come la si intende ma di una storia fantastica che mi ha commosso profondamente, strano per me che di solito non mi capita mai. Si tratta di "Edward mani di forbice" di Tim Burton dove si descrive l'amore di ciò che è diverso proprio come la bella e la bestia. Si è questo !!!
MARY POPPINS "SUPERCACALIFRAGILISTI"
Di STEFANIETTA postato il 04/12/2014 23:49:39
Nel cuore mi è sempre rimasta lei.. MARY POPPINS la bambinaia che ogni bambino avrebbe voluto, la solarità in persona che insieme al mitico Spazzacamin ci ha fatto tutti ballare e cantare con "basta un poco di zucchero e la pillola va giu" e "supercalifragilisti che spiralitoso. Ancora oggi a volte la canticchio, mi ricorda il Natale, mi ricorda quando bastava davvero poco per sorridere ed essere spensierati e soprattutto quando cerco qualcosa nella mia borsa, mi sento un pò lei!! C'e il mondo dentrooo! ah ah
cenerentola
Di federica postato il 04/12/2014 12:52:01
Siamo sincere. Chi anche oggi non vorrebbe essere trasformata dalla fata smemorina in una bellissima principessa, vestita con polvere di stelle, indossare scarpette di cristallo ed incontrare il principe azzurro? Sempre magica, buffa, spiritosa. Lucifero, gas gas, i sarti uccellini!!!! A ben guardare quanti reality si possono ricondurre a cenerentola...ma la sua magia e poesia non muore mai. Cenerentola forever!!!
I viaggi di Gulliver
Di Claudia A postato il 02/12/2014 13:25:46
Possiamo viaggiare o stare fermi, e decidere di vedere con occhi diversi tutto cio' che ci si presenta di fronte..
La bella vita di Belle
Di GABRIELE postato il 02/12/2014 12:17:46
Come si fa a non amare la bella e la bestia? La storia di una ragazza che appena vede il castello si innamora della bestia! Per poco non le viene un infarto quando cade l'ultimo petalo della rosa e l'incantesimo non si è rotto. Belle è la versione dysneiana di Rossella O'hara....lotta per i suoi ideali: un palazzo, un guardaroba, cibo gourmet e una vasta libreria.Belle tu si che hai capito tutto dalla vita!
Ho trovato il mio principe
Di JESSICA postato il 02/12/2014 11:45:07
.....il vissero felici e contenti è il sogno di ogni bambina, che si sente un pò una principessa. Ad oggi, si, mi sento una principessa, che presto potrà incoronare il suo sogno da bambina......questo perchè ha trovato il suo principe azzurro, che con un bacio a risvegliato una persona che aveva perso la speranza di essere felice e contenta per tutta la vita........
La bella e la bestia
Di Anna postato il 02/12/2014 11:03:50
La mia favola preferita è proprio questa! Sin da ragazzina mi innnmoravo di ragazzini che altri consideravo "brutti" ma che hai miei occhi erano pincipi... Vedevo solo con gli occhi dell'amore ...e mia figlia di 10 anni ora ripercorre le mie strade del "cuore" Crediamo entrambe nelle favole e i nostri principi sono unici e speciali solo ai nostri occhi Nessuno ci dissuade quando facciamo una scelta.Crediamo ai nostri sogni
L'uccello d'oro
Di Loris postato il 02/12/2014 10:24:51
Una fiaba molto speciale che i miei genitori ricordano ancora... era impressa su una cassetta de "Il canta storie" (Quello de "A mille ce né") e la ascoltai per giornate intere per tutta una vacanza al mare (erano bei tempi, 15 giorni nelle Marche nel 1994). Non ricordo esattamente cosa mi piacesse, forse la voce narrante o tutti questi oggetti d'oro di cui si parlava (le piume, le mele, il cavallo, la gabbia, il castello) e delle mille peripezie che il protragonista affrontava non senza errori e ingenuità. Certo a rileggerla da adulto mi sfugge ancora il senso, ma resta una delle fiabe di cui ricordo il profondo attaccamento nelle mia infanzia.
IL BELLO CHE VINCE SEMPRE
Di Stefano Grassia postato il 01/12/2014 23:24:02
Un tempo c'erano la carta, la penna e la buca della posta. Poi è arrivato il fax. Adesso è il tempo di email, smartphone, sms, wathsapp, skype. Ma il Bello Assoluto vince sempre. Coma la Bella e la Bestia, pubblicata nel 1740, ma forse creata nel 1550, che continua ad affascinare bambini (e genitori e nonni) anche nel terzo millennio.
il principe ranocchio
Di Patrizia postato il 01/12/2014 23:03:04
Adoravo il principe ranocchio perché quando ero piccola e sono andata per la prima volta in settimana bianca, la mamma m'aveva registrato una cassettina e ogni notte m'addormentavo così sentendo la sua voce che mi raccontava quella bellissima favola.
la bella e la bestia
Di mariarosa postato il 01/12/2014 20:11:21
e' fondamentale quello che trasmette questa favola....cioe' che le persone ti devono piacere per quello che hanno di bello internamente e non esternamente....e' una cosa che la gente ora non vede piu'
la vita
Di lisa postato il 01/12/2014 18:50:58
La favola più bella..la vita..che ti porta a vivere dolori immensi ma anche tante gioie..la favola comincia adesso..è dentro di me e cresce giorno dopo giorno...quale occasione migliore fargli/le vivere e ascoltare la sua prima favola animata in un mondo favoloso....
la volpe e l'uva...
Di massimo postato il 01/12/2014 17:56:55
La volpe e l'uva...quello che si desidera e non si può avere...vivere un genitore perso prematuramente o un amore perso per strada...
la carica dei 101
Di paolon postato il 01/12/2014 17:32:34
Mi ero talmente entusiasmato di questo cartone, con tutti quei teneri cuccioli bianchi e neri, che dipinsi con macchie nere tutti i peluche che avevo..e anche quelli di mia sorella maggiore, con suo grande dispiacere. In questo modo il mio sogno di bambino di avere intorno tanti piccoli cani dalmata si era quasi avverato...
piccolo principe!
Di lara postato il 01/12/2014 16:28:27
al piccolo principe che mi ha insegnato che anche nello stare fermi si può essere in movimento.
La Sirenetta, in fondo al mar
Di Maurizio postato il 01/12/2014 16:08:43
la serenità che può dare ricordare la meraviglia ed i sorrisi del proprio bimbo in estasi alla proiezione del film, dolcissimo.
l'arte di diventare grandi
Di mitzi postato il 01/12/2014 16:01:36
Pinocchio. Tutte le favole nascono per grandi ma Pinocchio è e sarà la favola che più ha "parlato" e più "parlerà" a generazioni di ragazzi e di educatori. Unisce realismo e dolcezza, forza e tenerezza, genio e fantasia.
il papà... pancione
Di mir postato il 01/12/2014 15:42:26
Assolutamente il mago pancione!! Quand'ero piccola lo guardavo in tv con mio padre, ed ad ogni suo starnuto partiva la mia serenata d'amore per lui: "Basta che ti scappa uno starnuto, etcì... sei il mio papà pancioneee..." Poi è stato messo a dieta da mia madre!
Ohh Lady, Lady Lady Oscarrrrr
Di LUANA postato il 01/12/2014 15:30:14
Semplicemente Unica!!!!
Fantasia
Di carolina vullo postato il 01/12/2014 14:19:13
Fantasia!!! un capolavoro dove le parole lasciano il posto alla Musica con la M maiuscola e avvicina grandi e piccini alla maestosità della musica classica (mio figlio è diventato violinsta!!!).
ricordi fantastici
Di cinzia postato il 01/12/2014 13:37:23
aladino e la lampada magica...chi non sogna di trovare un giorno una lampada contenente un genio ? che meraviglia le favole, ancora ricordo quando le ascoltavo al buio nella mia cameretta prima di andare a nanna , chiudevo gli occhi e tutti i personaggi erano li davanti a me ...che ricordi!
Cenerentola
Di Francesca postato il 01/12/2014 13:05:26
Credo che la piu' bella favola sia Cenerentola...una magica storia d'amore, senza tempo ....meravigliosa la scena del ballo, loro due.. che escludono il mondo intorno...solo loro e l'amore che percepiscono l'uno dall'altro.. l'amore che supera le prove e la cattiveria del mondo.
La Sirenetta: finalmente una NON BLONDE!
Di Alex postato il 01/12/2014 11:54:56
Assolutamente la Sirenetta! Caspita fino ad allora tutte le "belle e brave" erano bionde occhi azzurri tipo Barbie e le povere more e rosse (tranne Biancaneve ma un pò tanto ingenuotta) erano antipatiche e streghe! Ebbbasta! Finalmente una rossa BUONA che abbraccia la sfida di cose nuove, esplorare nuovi mondi e valori nell'amicizia. Tra l'altro ha aperto il filone delle principesse Disney non blonde e non stupide. P.S.: sono rossa, si era capito?
Dumbo: la rivincita delle diversità
Di Tina postato il 01/12/2014 11:14:11
Per me Dumbo è uno dei cartoni più belli per tutto quello che rappresenta. Un essere "diverso" che viene deriso dal resto de gruppo (similitudini con il tanto attuale tema del bullismo tra ragazzi in chiave cartoon). Poi proprio per le sue differenze raggiunge il successo e spicca il volo. Un cartone del significato importante che può dare a tutti la speranza di volare coi propri sogni, ma anche nella realtà.
il re leone
Di Vincenzo Muntoni postato il 01/12/2014 10:22:07
Film d'animazione che è sempre attuale. La storia di un "ragazzino" che se la spassa finchè non diventa adulto e viene il momento di prendersi le sue responsabilità.Quello che sta succedendo a me.
Mila e Shiro
Di giada postato il 01/12/2014 10:01:55
sono molto affezionata al cartone animato Mila e Shiro perchè ho sempre sognato di diventare una grande sportiva e conoscere l'amore nella palestra in cui gioco
benenati
Di FRANCESCA postato il 30/11/2014 16:40:30
tutte le favole sono belle perchè nella loro semplicità insegnano sempre qualcosa sia agli adulti che ai bambini, la mia preferita e' quella che non hanno ancora inventato!!!! mi piacerebbe proprio poter vedere un musical, sarebbe per me un emozione grande e farla vivere alla mia bambina che fra 5 giorni compira' 18 anni, incrocio le dita e inizio a sognare di poter vincere i biglietti della bella e la bestia ciao da un eterna sognatrice!!!!!
Simon's cat
Di Gabriella postato il 28/11/2014 17:10:26
Amanti dei gatti, ma non solo, questo è il cartone per voi! Disegni semplici ma efficaci, situazioni divertenti e veritiere. Mostra la quotidianità della vita insieme ad un gatto un po' rompiscatole, menefreghista, autonomo e anche pasticcione...insomma il mio gatto!!
Alice nel paese delle meraviglie
Di claudia postato il 28/11/2014 10:50:08
Alice nel paese delle meraviglie perchè Alice ha la straordinaria capacità di sognare e viaggiare con la fantasia semplicemente chiudendo gli occhi .. incontra personaggi meravigliosi e pazzi che tutti vorremmo incontrare ma del resto forse conosciamo già..perchè in tutti noi si nascondono miriadi di personaggi diversi che ogni giorno ci portano ad esperienze meravigliose, strambe e surreali...basta saper sorridere di tutto! chi di noi non è il Bianconiglio? o la regina che perde le staffe? o il bruco che si gode qualche istante di pacchia? :) enjoy the show of life!
La sirenetta
Di Yesenia postato il 28/11/2014 00:34:42
La prima volta che vidi quel cartone me ne innamorai all'istante. Non capivo niente, l'italiano era a quel tempo per me una lingua sconosciuta, ma qualcosa mi colpi.. Avevo solo 7 anni mi ricordo che guardai quel cartone mille volte nel mio periodo dell'infanzia, posso dire che è stato un buon aiuto per l'apprendimento dell'italiano ed ecco perché sono legata a quel cartone.
Alice nel paese delle meraviglie
Di Stefania postato il 26/11/2014 19:12:50
Il mio cartone animato preferito è, da sempre, “Alice nel paese delle meraviglie”. Da bambina adoravo immergermi nel mondo incantato di Alice: insieme al suo sogno, iniziava anche il mio! Sognavo di rincorrere il Bianconiglio, incontrare il Capitan Libeccio e partecipare alla maratonda, ascoltare le storie di Pinco Panco e Panco Pinco, festeggiare il mio non-compleanno col Cappellaio Matto e il Leprotto Bisestile, chiacchierare con lo Stregatto e rispondere alle domande esistenziali del Brucaliffo, infine scappare dalla perfida Regina di Cuori. Adoravo questo cartone animato perché mi permetteva di viaggiare con la fantasia e di entrare in un mondo favoloso e colorato.
aurea
Di antonella postato il 26/11/2014 11:28:12
ANNA DAI CAPELLI ROSSI Mi immedesimavo sempre in questa povera bambina sfortunata e riuscivo ad apprezzare molto di più quello che avevo...lo facessero oggi i miei figli
Il segreto di Pollyanna
Di Tania postato il 26/11/2014 08:03:06
... perchè dava serenità e gioia di vivere! Pollyanna porta sempre il sole e fa risplende l'arcobaleno ... ... sa che in ogni viso nascosto c'e' un sorriso!!!! ... Da bambini si ha bisogno di queste certezze/speranze ... e anche da adulti!!!!
Mary Poppins
Di Silvia Pessina postato il 25/11/2014 21:04:18
"Supercalifragilistichespiralidoso" "Mary Poppins. Praticamente perfetta sotto ogni aspetto"
Gli spassosissimi aristogatti
Di Daniela postato il 25/11/2014 14:11:56
Non c'è niente da fare, ma i classici cartoni animati di una volta rimangono i più belli, quelli che fanno sognare di più! Tanti sono i cartoni che da piccola ho visto al cinema e quasi tutti mi sono piaciuti molto, ma ce n'è forse uno che, oltre che ad essere bello e coloratissimo (come lo erano una volta i cartoni) era forse il più divertente di tutti: gli ARISTOGATTI! Un cartone dove molti personaggi (soprattutto i due cani da caccia ma anche l'attempato vecchietto spasimante della padrona di casa) erano uno più spassoso dell'altro. Il cartone quindi più divertente che mi ricordi, ma anche con un messaggio e cioè che la convivenza tra le varie classi sociali non solo è possibile, ma ci arricchisce. Valori come l'educazione, la gentilezza, l'altruismo descritti nel film, si possono trovare anche tra le persone più umili ed a volte anche di più che in altre! Un cartone talmente bello che costrinsi mio padre a farmelo vedere per ben 2 volte e mezzo consecutive (dato che una volta ci si poteva trattenere quanto si voleva nella sala, una volta entrati) ed a regalarmi persino il libro a Natale!
Di principesse moderne (e capelli rossi)
Di Valentina postato il 25/11/2014 13:39:09
Ho passato tutto l'inverno 1989 a cercare -nonostante fossi stonata come una campana- di riprodurre impensabili acuti e a disegnare Ariel, la bellissima e determinata Sirenetta Disney, con gli occhi marroni, perché mi assomigliasse di più. I capelli rossi, invece, li avevo anche io. Avevo sei anni e già avevo intuito che le vere principesse sono quelle che cercano di salvarsi da sole.
FROZEN
Di SIMONA postato il 25/11/2014 11:22:29
l'amore vero non necessariamente raccontato tra uomo e donna..il principe azzurro che si rivela un non principe azzurro (finalmente apriamo gli occhi alle bambine)...e Olaf uno spettacolo di pupazzo...mio figlio lo ama e lo imita sempre!
POLLICINO
Di MASSIMO postato il 25/11/2014 11:07:37
Fiaba dello zio Massimo POLLICINO: Pollicino mi ha fatto venire in mente le ingiustizie che ancora oggi troppi bambini subiscono, tutta l’infanzia abbandonata, tradita, maltrattata dai più forti, dagli adulti, in molte parti del mondo. Anche dietro l’angolo di casa nostra a volte si può nascondere un bambino che chiede aiuto in silenzio, con il suo sguardo. Anche dietro agli alberi del nostro parco cittadino si può nascondere un orco. I nostri bambini devono avere la possibilità di attraversare il bosco senza paura, devono imparare a superare le difficoltà, anche con la fatica e superando delle prove inevitabili nel percorso di crescita. Il nostro compito è quello di dare loro un “pezzo di pane” da poter sbriciolare per non perdersi e tanto amore e comprensione. Una volta superato il bosco il distacco è inevitabile, ma se i nostri insegnamenti ed i nostri consigli sono stati buoni…il finale della favola di Pollicino si realizzerà: i bambini non vivranno più di stenti fisici, affettivi e morali, ma torneranno a trovarci con il loro “tesoro
FANTASIA
Di aldo postato il 25/11/2014 10:22:38
Io l'ho visto (da non tanto piccolo) forse 10 volte, ed ora tocca ai nipotini!
FAVOLA...
Di Daniela postato il 25/11/2014 09:30:21
La favola della Bella e la Bestia, piace tanto a mia nipote di poco più di 3 anni, fin da piccola gliela leggevamo su quei mini librettini. E tutt'ora quando inizio a raccontarle la breve storia, da me modificata, con tanto di interpretazione, dicendo "La Bestia era triste, percchè l'ultimo petalo della rosa stava per cadere, e se non avessero spezzato l'incantesimo..sarebbe rimasta x sempre una bestiaaa...ffffeeeroce, ffferocissssssima!!!" Ride come una pazza. Vorrei darle l'opportunità di vivere questa storia a teatro, dove essendo così piccola non c'è mai stata. Ve ne sarei tanto grata!
La bella e la bestia
Di Crazybimba postato il 24/11/2014 23:40:08
La bella e la bestia...un capolavoro Disney che parla dell'amore ai più piccini...dell'amore vero, incondizionato..
LILLI E IL VAGABONDO
Di Laura postato il 24/11/2014 19:54:33
Se ripenso alla mia infanzia e alla dolcezza del messaggio di un cartone animato quello che mi è rimasto nel cuore è sicuramente Lilli e il Vagabondo. I pomeriggi di pioggia passati con papà a ballare sui suoi piedi sulle note di "Dolce sognar", aspettare con ansia quel momento per ballare con lui e ridere felici insieme...
la bella e la bestia
Di carla bogo postato il 24/11/2014 19:14:08
salve mi chiamo carla e ho 57 anni.in realtà le emozioni che mi ha dato questa favola più che me riguardano mia figlia....aveva solo sette anni e ci eravamo prese un pomeriggio per noi lasciando la sorellina alla nonna ed eravamo andate al cinema a vederlo.non dimenticherò mai i suoi occhi e la sua gioa nel poter stare un pò da sola con mamma e papà senza la sorellina urlante sempre al centro dell'attenzione......un'emozione che a distanza di oltre vent'anni ancora mi commuove.
Heidi tra amicizia e tenerezza
Di Dina postato il 24/11/2014 19:03:38
Heidi riusciva a scaturire in me emozioni e al contempo commozioni particolari per la sua capacità di tirare fuori sensazioni che sono riposte in fondo al cuore :)
biancaneve
Di irma postato il 24/11/2014 18:07:36
A Biancaneve, per la purezza e l'innocenza primitiva delle immagini ai primi passi della tecnologia d'animazione,per la perfetta armonia tra il gesto, la musica e l'impattto figurativo. Ricordo che ai bambini delle mie classi alla materna, piaceva molto, e questa estrema semplicità li catturava in un silenzio sognante...
... nel mondo dei Cartoni Disney
Di Daniele postato il 24/11/2014 17:10:44
Io ho 53 anni e credo di essere cresciuto pane e Disney. Come non farsi trascinare dalle emozioni guardando un Film della Disney? Ancora adesso guardando i film di animazione ci si emoziona e ci si fa trasportare nei luoghi della fantasia creati da Walt Disney. Li abbiamo condivisi con le nostre figlie e probabilmente li condivideremo con i nostri nipoti. Sono film senza tempo e che hanno fatto storia, con i quali ho condiviso la mia infanzia, (dove per poterli vedere si andava al cinema accompagnati dai nostri genitori). Il mio preferito... forse quello che ho visto di più in assoluto: Biancaneve e i Sette Nani!! Ma tutti questi capolavori dell'animazione ci fanno entusiasmare ogni volta che li rivediamo, facendoci tornare bambini... Sono emozioni che non si dimenticano e che ogni volta si ripropongono ci fanno rimanere a bocca aperta proprio come chi magari li sta guardando per la prima volta... La mia collezione privata di DVD non può che non contenere tutti i classici dell'animazione Disney, pronta per essere scelta, magari in un momento di tristezza; dove sicuramente potrò ritrovare la Bella e la Bestia, un musical pieno di passione e divertimento per poter passare un momento di allegria e spensieratezza dove solo il Mondo Disney ci sa dare. Tornare Bambini con i cartoni della Disney fa bene al corpo e alla nostra anima.
Tarzan
Di Claudia postato il 24/11/2014 16:10:12
Tarzan perchè è uno degli ultimi film visti con mio papà prima che se ne andasse per sempre. Lui che aveva la passione dei fumetti e dei film di animazione Disney e che mi ha trasmesso quella stessa passione e quella stessa gioia fanciullesca nel godere di questi capolavori!
La Bella e la Bestia
Di Silvia postato il 24/11/2014 15:25:44
Sembrerà scontato ma il mio film d'animazione preferito è proprio questo. È stato il primo film che ho visto al cinema, quando ancora le multisale di oggi non esistevano, e me ne sono innamorata. Belle castana con occhi verdi divoratrice di libri e si sacrifica per lasciar libero il padre dalla Bestia, mi ci sono immedesimata, io e Belle abbiamo tante cose in comune, ma la cosa più pazzesca che ho fatto è che quando circa 10 anni fa mi sono sposata il mio abito da sposa l'ho voluto giallo, proprio come quello di Belle e quando io e mio marito siamo entrati al ristorante la musica è stato proprio quella del cartone animato cantato da Gino Paoli e sua figlia. Sarà abbadtanza per avere 2 biglietti per questa quasi 40 enne che si commuoverà sicuramente....
Bianca e Bernie
Di silvia postato il 24/11/2014 15:03:20
Il cartone a cui sono più affezionata è Bianca e Bernie perchè io sono sempre stata la Penny della situazione, e mi ci ritrovavo molto in lei..e Rufus era sempre in grado di farmi ridere. Anche il mio cagnolino ora si chiama Rufus <3
La bella e la bestia (roberta e io)
Di roberta postato il 24/11/2014 14:45:05
La bella e la bestia... quanti ricordi! una delle prime uscite del sabato pomeriggio senza genitori a milano, la mia amica Roberta Gilardi e io scegliamo di andare al cinema Manzoni e vedere il cartone la bella e la bestia, ma visto che siamo arrivate tardi abbiamo visto dalla metà in poi di uno spettacolo e la prima parte allo spettacolo dopo.... che stordite!!!
La Bella e la Bestia
Di Marialuisa postato il 24/11/2014 14:29:55
Perché mi commuovo sempre quando alla fine Chicco dice:"devo tornare nella credenza Mamma?
Nikic
Di Nina postato il 24/11/2014 13:53:59
Alice nel paese delle meraviglie. Lo guardavo da bimba e lo faccio tuttora: ogni tanto mi canticchio le canzoni in testa quando c'è una situazione che mi butta giù. E' un mantra per riprendere il sorriso!
SCACCIAPENSIERI
Di Luca postato il 24/11/2014 13:17:37
Contenitore di cartoni animati del sabato sera sulla televisione svizzera italiana. Il protagonista della sigla, un coniglio colorato, rideva come un mio compagno di scuola "paffutello" come lui!!!
Lacrouts
Di Pascale postato il 24/11/2014 13:15:05
Monster and Co Idea totalmente delirante ! tanto di capello ai ideatori
Solo nel mondo dei cartoni animati
Di shirl postato il 24/11/2014 12:21:44
Il cartone animato a cui sono tuttora legatissima è l'Incantevole Creamy. Ero letteralmente stregata dal fatto che la protagonista avesse dei poteri magici, grazie ai quali poteva trasformarsi e diventare una bellissima ragazza di successo, diventare qualcun altro. E in più aveva due bellissimi gattini parlanti... Però ammetto che, quando Toshio scopre che Creamy in realtà è Yu e resta sconvolto da questa rivelazione, ho pensato: "ma come, Yu riceve dei poteri magici (!) da un alieno che arriva sulla terra a bordo della sua navicella spaziale (!) e grazie a questi può trasformarsi (!) e lui è sconvolto solo dal fatto che Creamy in realtà è la sua amica Yu? E' proprio un mondo strano!"
Remy
Di Leo postato il 24/11/2014 11:02:58
Dolce Remy, piccolo come sei... Bei disegni, bella storia (anche se troppo triste per un bambino). E' stato uno dei primi cartoni che ho visto da piccolo e uno di quelli che ti schiaffeggiano con una realtà a volte cruda, ma che aiuta a far crescere.
una favola
Di rosanna postato il 24/11/2014 10:56:29
questa fiaba mi ha sempre affascinato con la sua fantasia e poi veder tornare Belle al castello è veramente commovente. E' solo una favola ma dove l'amore trionfa è sempre gioia!!!
la bella e la bestia
Di TINA postato il 24/11/2014 10:43:30
perche' spero di vincere i biglietti omaggio
ROBIN HOOD
Di Maku postato il 24/11/2014 09:36:56
Uno dei grandi classici Disney che amo fin dalla tenera età, è Robin Hood. Mi piaceva essere un arciere e mio padre mi aveva regalato un fantastico arco con le frecce per esercitarmi in giardino a beccare le mele! Conosco ogni scena a memoria che ripeto e applico nei momenti di vita quotidiana...da "Poteeere...ho detto poteeere!" del Principe Giovanni a "Urca urca tirulero, oggi splende il sol!" quando vedo un raggio di sole spuntare a Milano la canto con entusiasmo! Ho tatuato una R sul braccio in suo onore, a carnevale mi vesto come lui e aspetto solo di incontrare la mia Lady Marian...e fare breccia nel suo cuore! :)
Il re leone
Di Martina postato il 24/11/2014 08:56:02
Il re leone spettacolari le musiche, gli animali, la storia .. L'ultimo dei grandi Disney
la bella e la bestia
Di Bella postato il 23/11/2014 12:35:44
ho sempre sognato di essere Bell perchè ho sempre desiderato mettere il vestito stupendo che aveva e poi perchè le tazze mi avrebbero preparato da sole la colazione e l armadio coi vestiti mi avrebbe fatto da personal shopper :)
georgie
Di paola postato il 23/11/2014 08:27:07
perchè era circondata da tre fighiiii ,fratelli adottivi e fidanzatooo
candy candy
Di candy postato il 23/11/2014 08:24:17
volevo essere come lei,aiutare il prossimo e trovare un principe azzurro bellissimo e ricchissimo...invece faccio l infermiera,al posto della puzzola ho una gatta psichiatrica ed il mio principe è senza lavoro :(
la sirenetta
Di ariel postato il 23/11/2014 08:14:40
la sirenetta! l adoravo quando si pettinava con l arricciaspiccia e perche mentre lei sognava di essere umana.... faceva desiderare a e di essere una sirena ....
occhi di gatto
Di sara postato il 23/11/2014 08:01:59
ciaoo io sono la piu piccola di 3 sorelle quindi quando guardavo OCCHI DI GATTO sognavo che fossimo proprio noi le tre ladruncole di opere d arti....ed aspettavo convinta un bell ispettore come Toshio Utsuui che rapisse il mio cuore
lady oscar
Di lady oscar postato il 23/11/2014 07:57:22
ciao io ho sempre sognato ad occhi aperti da bimba,sognavo d esser bella ed agile come lady oscar ed ho sempre sperato che si baciasse con la regina mariaantonietta:) ma il perchè l ho capito solo da grande... :)
Wonderland
Di Andrea postato il 22/11/2014 11:40:51
Alice nel paese delle meraviglie è quel misto di dolcezza, cattiveria, incomprensione e pazzia che ci vorrebbe in ogni istante della giornata. L'animo naif di Alice darebbe un tocco di vitalità al quotidiano di ognuno di noi!
S-P-A-G-H-E-T-T-I
Di Pablo postato il 21/11/2014 14:12:42
Il cartone animato che ha caratterizzato la mia infanzia è "tutti in campo con Lotti"... Ok, non sarà stata un infanzia facilissima ma vi assicuro che svegliarsi ogni Domenica alle 7.30 e vedere la tv con mio fratello ha reso il tutto un pò più speciale.
La bella addormentata nel bosco
Di Elena postato il 21/11/2014 13:25:57
È sempre stata la mia favola preferita tanto che vorrei chiamare mia figlia Aurora...a volte mi capita di pensare ancora alla scenetta in cui le 3 fatine preparano il vestito e la torta per Aurora con un "cucno" e vado a riguardarla
Ti voglio bene denver!
Di Denver postato il 21/11/2014 12:56:10
da piccolo avevo una passione per i dinosauri smisurata. Vivevo con mia nonna ma a lei facevano paura, allora me li vietava tutti. Vietato Jurassic Park, vietato il tenero cartone animato Alla ricerca della valle incantata. Fino a quando in TV magicamente non comparì Denver, cucciolotto verde senza età. Sbadato come lei, simpatico, quello fu l'unico dinosauro permesso. Ti voglio bene Denver!
Un principe per una rosa
Di Antonio postato il 21/11/2014 11:26:12
Il piccolo principe perchè tutti siamo alla ricerca di una rosa rara e preziosa da proteggere