Antonio Cornacchione a Milano

Le cronache sessuali del comico di zelig approdano a teatro

ATTENZIONE: Evento scaduto

Da protagonista di Zelig a fenomeno dei teatri, da monologhi esilaranti a un one man show tutto da ridere. Da battute pieni di doppi sensi a delle e vere e proprie Cronache sessuali.

Antonio Cornacchione è in scena al Teatro Nazionale il 26 gennaio.

Antonio Cornacchione in scena al Teatro Nazionale il 26 gennaio

Antonio Cornacchione in scena al Teatro Nazionale il 26 gennaio

DA ZELIG A TEATRO, CORNACCHIONE E LE SUE CRONACHE SESSUALI

Antonio Cornacchione vuole scrivere un apporto sulle abitudini sessuali degli italiani e lo fa a modo suo. Si parte dagli anni Settanta, dalla rivoluzione che tanto fece parlare, chissà se poi compiuta o se soltanto una causa di delusione e illusione lontana dalla realtà.

Per capirlo, il comico rivolge a se stesso e al pubblico alcune semplici domande. Se il sesso è la felicità dell’uomo moderno, allora le persone più felici della terra sono gli attori porno? Si può aprire una scuola per attori porno? E nel caso, gli studenti vorrebbero tutti ripetere l’anno? Il sesso è la via più facile per arrivare al successo? L’orgasmo è un diritto o un dovere? Dietro al libertino mondo del web resiste un incallito moralista?

Una risata vi seppellirà. Si parte da questo per arrivare al racconto di varie storie che Antonio recita in prima persona. Il ragazzo timido che si innamora della porno star, l’uomo che trova il punto g della moglie per errore mentre cerca i calzini e altre esilaranti storie di ordinaria follia.

Cronache sessuali di Antonio Cornacchione è in scena al Nazionale il 26 gennaio.