Giardino delle Culture a Milano

Area pubblica dedicata ad attività culturali e ricreative

Un'area di 1250 metri quadri, tra via Morosini e via Bezzecca che rinasce e diventa esempio di spazio pubblico condiviso, sul modello dei giardini inlgesi.

Il Giardino delle Culture nasce dalla collaborazione fra il Comune, il Consiglio di Zona 4 e le associazioni promotrici Comitato XXII Marzo, È-Vento, Teatro Laboratorio Mangiafuoco, con il contributo di un benefattore, Lino Faccincani.

I murales firmati Millo fanno da cornice allo spazio polifunzionale, una volta area degradata, ora attrezzato con giochi per bambini, sedute e piante. Lo spazio metropolitano propone un ricco programma di iniziative ludiche e culturali durante il semestre dell'Esposizione Universale.

Il Giardino delle Culture di via Morosini

Il Giardino delle Culture di via Morosini