Serata Club Haus 80's, Milano

Fluo, nerd o rocker: ci si veste e traveste nel sabato estivo dell'Old Fashion e la dance è funny

Niente privé, niente cubiste, niente vip pettinati. Lo schema della notte milanese viene totalmente ribaltato, nel sabato estivo dell'Old Fashion. A Club Haus '80 si balla tutti assieme, proprio come alle feste del liceo. Si salta e si canta a squarciagola sotto un soffitto pieno di palloncini. E, ogni volta, si sceglie di giocare con un tema diverso: c’è la serata fluo, dove l'imperat è vestire con qualcosa di fosforescente, in omaggio alle stampe gommate e alle fascette degli anni Ottanta. C'è la notte dei nerd, i secchioni del primo banco con gli occhialoni aggiustati con lo scotch e le camicie a quadrettoni. Non manca il party rock, omaggio a Freddy Mercury, Cure, Bon Jovi, Europe.

Look e sound che fanno sorridere e divertire: ci si veste allora come i personaggi di Love Boat (ricordate la sigla? Mare, profumo di mare…) si indossano le tutine alla Fashdance e i giubbotti alla Top Gun. E se non si ha l'abbigliamento adatto? Arrivano in soccorso i ragazzi Club Haus che, a inizio serata, regalano guantini in pelle da veri rocchettari, fascette luminescenti e tutto il necessario per essere a tema. Fra le trovate più originali, la festa in stile Tempo delle mele, con tanto di pattini a rotelle, e quella ispirata a Wall street: gel, banconote nel taschino e orologio sul polsino.

Yandex.Metrica