I love you al Mercato del Pesce a Milano

San Valentino marino. Per dirsi ti amo in un'originale location

ATTENZIONE: Evento scaduto

Dirselo in tutte le lingue del mondo. Dirselo avvolti dal profumo del mare. Dirselo in una location originale, che coniuga lo spirito contemporaneo con il mood della Vecchia Milano.

Al Mercato del Pesce, in un tunnel dello storico muraglione della Stazione Centrale, davanti alle delizie ittiche che dal bancone passano direttamente alla cucina.

I love you. Questo il nome del percorso gastronomico in scena la sera del 14 febbraio nel ristorante di Via Sammartini, 70.

San Valentino si fa marino, fra cuoricini di salmone affumicato e Champagne rosé. Una cena romantica che onora Afrodite con ostriche, gamberoni flambé o tartare di gambero rosso di Sicilia.

Senza dimenticare il tocco pepato dell'amore, con le linguine piccantine all'astice. E il lato intrigante della relazione, con le bavette alla polpa di ricci di mare.

La cena prosegue con il gusto mediterraneo della tagliata di tonno o con l'insalata di astice ai sentori di agrumi. E chiude in dolcezza con il goloso connubio fragole e cioccolato o con il sapore del fresco sorbetto.

I love you, je t'aime, ti amo. L'importante è dirselo.

MENU SAN VALENTINO "i LOVE YOU"

  • Per cominciare
    • Cuoricini con salmone affumicato
      1 calice di Champagne rosé pluripremiato della maison Salmon
  • Antipasti
    • Ostriche Fin de Claire mezza dozzina
      oppure
      Gamberoni flambé
      oppure
      Tartare di gambero rosso di Sicilia a forma di cuore
  • Primi
    • Linguina piccantina all’astice
      oppure
      Bavette con polpa di riccio di mare
  • Secondi
    • Tagliata di tonno con dadolata di verdure stagionali
      oppure
      Insalata di astice agrumato
  • Dessert
    • Spiedino di fragole con cioccolato fondente
      oppure
      Sorbetto
  • Da bere
    • Acqua
      Caffè con biscotto a forma di cuore
  • Prezzo
    • Euro 50 a persona (vini, superalcolici, amari e liquori esclusi). Il menu con due portate al posto di tre ha un costo di Euro 40