Ristorante Ratanà a Milano

Giornalista Food
Mi piace perché...

Di Mirta Oregna - Giornalista Food

Se il risotto diventa un classico contemporaneo

Tradizione o innovazione, eterno dilemma. Riuscire a mettere d'accordo gli amici: chi cerca una rassicurante cucina milanese e chi vuole essere sorpreso. È quanto sa fare chef Cesare Battisti al Ratanà con il risotto, di cui è re incontrastato. Da un lato l'evergreen allo zafferano con ossobuco, dall'altro l'intrigante contemporaneo con Pecorino sardo di Pattada stagionato 7 mesi, rape e zucca arrostita, puro autunno distillato in chicchi. Mette sempre d'accordo tutti!