Ristorante MICS a Milano

Vicino Corso Como, approdano le tapas in stile roman fusion. Da gustare in un ambiente originale, in stile shabby chic

L'inedito concept mangereccio del roman fusion delizia il palato con sfizi e piatti che rileggono la tradizione romana. A partire dai bocconi che sono stati addirittura brevettati: strufolini, canottini e chicche. Figli di un impasto classico della pizza romana, con poco lievito e privo di grassi animali

Atmosfera shabby chic, spirito informale e originalità. Tra sedie sospese, mattoni a vista e dettagli vintage, al MICS si sta proprio bene.

In un ambiente all'insegna della contaminazione, l'inedito concept mangereccio del roman fusion delizia il palato con sfizi e piatti che rileggono la tradizione e la cucina romana.

E così, pizzette, sformatini e bontà di farina trovano nuove forme e si trasformano in tapas.

L'idea? È nata da Marco, ristoratore e interior design della capitale, che ha inventato il format con l'amico Fabrizio.

Insieme hanno deciso di esportare la formula, scegliendo Milano come base di partenza e coinvolgendo nell'avventura gli amici meneghini Lorenzo e Roberta.

Alle mani giovani e sicure di Guglielmo e Nicolò, anche loro romani, è stata affidata la gestione.

Il risultato? Un inedito intreccio di persone, culture e sapori.dà vita al ristorante MICS a Milano.

Guarda il Fashion Trailer di: MICS Milano

ROMAN FUSION o TAPAS ALL'ITALIANA, CHICCHE E PIZZE

Il mélange degli stili è celebrato anche negli interni: muri scrostati, vecchie poltrone del cinema, padelle trasformate in appendiabiti, tavoli colorati ed estrose sedute.

Quattro salette progettate dallo Studio Costa Group, dominate da un ammaliante bancone dal fascino rétro.

Sì, ma che se magna? Tanta roba. A partire dai bocconi che sono stati addirittura brevettati: strufolini, canottini e chicche.

Figli di un impasto classico della pizza romana, con poco lievito e privo di grassi animali. Rispettivamente lunghi e arrotolati, quadrati e richiusi e tondi a mo' di "finger pizza".

Tutti ripieni di gustose combinazioni, con ingredienti selezionati. Qualche esempio? Strufolini con fiori di zucca e mozzarella vaccina pontina o con provola affumicata in acqua e speck.

Canottini con melanzane al forno e mozzarella; chicche miste condite con salsa di basilico, kiwi e olio e farcite con cicoria saltata, provola e speck, fiori di zucca e alici, stracchino e Ciauscolo (un antico salume delle montagne marchigiane).

E poi? Ci sono le golose pizzette, basse e fragranti, disponibili in tante varianti, dalla romana con fiori di zucca e alici all'ortolana con verdure miste al forno.

Il canottino

Il canottino

QUANTO SEI BONA. LA CUCINA ROMANA ARRIVA A MILANO

Non mancano abbondanti portate su cui soffia un vento capitolino. Ai fornelli infatti c'è Francesco, anche lui romano, che prepara morbidi flan di Pamigiano con radicchio, miele e noci; gustosi sformatini di zucchine su crema di pomodoro, basilico e cialda di Parmigiano.

Primi come i paccheri all'amatriciana leggera, condita con pomodorini e guanciale amatriciano croccante, sgrassato e sfumato con aceto balsamico.

E agli amanti della carne dedica il tenero filetto di manzo d'Irlanda servito in crosta con Taleggio e radicchio e con salsa tartufata e granella di pistacchi.

A proposito di carne, la nuova frontiera del ristorante è l'originale Kebab MICS, con noce di vitella arrosto, melanzane grigliate e mozzarella di bufala firmata Oro Bianco.

Il kebab MICS

Il kebab MICS

dolci CHICCHE, CHEESE CAKE E CREAZIONI AL CIOCCOLATO

Voglia di dessert? La cheese-cake merita l'assaggio, così come le chicchette proposte in versione zuccherina, con crema di ricotta e caramello.

Ma sono tutte da scoprire le delizie dello sfizioso roman fusion. Perché anche in veste dolce, fra cioccolato e galak, dà le sue soddisfazioni.

Correlati: MICS Milano

Guarda il Video
Visualizza il Menu