Ristoranti Indiani a Milano

(trovati 24 risultati)

Trova con la stessa tipologia per

Trova Ristoranti per

Aromatici saluti

Anche nei ristoranti indiani a Milano, prima del congedo, all'ospite viene impeccabilmente offerto un mélange di semini profumati. Mai assaggiato? Si tratta del pan masala, aromatico mix di spezie e semi, servito di rito alla fine del pasto, secondo la tradizione orientale. Un tripudio di colori, dalle proprietà digestive e rinfrescanti, adatto a pulire il palato dopo aver testato i sapori intensi della cucina indiana. Gli ingredienti? Possono variare. Fra questi, il cardamomo, l'anice stellato, il lime e le noci di betel.

Cinquanta sfumature di curry

Profumi aromatici e colori intensi. Benvenuti nel mondo della cucina indiana, dove i mix di spezie, in indiano masala, sono un must. Il più celebre? Quello che in Europa conosciamo come curry. Un mélange che avvolge verdure, riso, carne o pesce. Si ottiene pestando spezie quali cumino, pepe, curcuma, zenzero, coriandolo, cannella, chiodi di garofano, fieno greco, peperoncino e noce moscata. Di colore aranciato, la sua composizione può variare da ricetta a ricetta, da regione a regione e... da famiglia a famiglia!

Il forno di coccio

Nella cucina indiana è uno strumento indispensabile. Il tandoor è il tradizionale forno orientale in argilla, una sorta di campana al rovescio alimentata a legna o a carbone, che permette di cuocere i cibi a fiamma viva. Arriva a temperature elevatissime, oltre i 400°C. Non manca mai nei ristoranti indiani. È necessario per preparare pane e piatti a base di pollo o pesce precedentemente marinati, le tipiche specialità tandoori. Il fuoco, l'aria calda e il fumo sprigionato rendono unico il loro sapore, leggermente affumicato.
Pagina 1 di 3 di Ristorante Indiano a Milano