Ristorante Essenza a Milano

La cucina di Eugenio Boer è protagonista in via Marghera

Una cucina innovativa e creativa "succo di quanto c'è stato e c'è nella mia vita professionale”- come afferma Boer - spiegando il significato di Essenza a Milano, il nuovo ristorante gourmet aperto di recente dallo chef italo-olandese in via Marghera.

Un piatto del ristorante Essenza

Un piatto del ristorante Essenza

Già cuoco di Enocratia, dopo aver dato l'impronta alla carta di altri locali milanesi, come Fishbar de Milan e Meatbar de Milan, oggi delizia con i suoi piatti signature i 4 menu degustazione che consentono al commensale di scegliere il grado d’innovazione.

Cervo crudo, coulis di lampone, crumble di radici di liquirizia e mousse di foie gras

Cervo crudo, coulis di lampone, crumble di radici di liquirizia e mousse di foie gras

Tre menu (45, 55 e 62 euro), dal più tradizionale al creativo (“Essenza del pensiero”) e uno degustazione vegetariano (30 euro). Stile personalissimo, voglia di azzardare, con la convinzione però che “Si può fare avanguardia, ma bisogna avere basi classiche consolidate”.

Correlati: Essenza Milano

Guarda la Foto Gallery completa