Ristorante Berton a Milano

Il regno della cucina gourmet di Andrea Berton

Enfant prodige di Gualtiero Marchesi e fresco di meritata stella, Berton è chef e patron dell'omonimo ristorante aperto nell'avveniristica zona di Porta Nuova a Milano, in uno degli edifici progettati da Kohn Pedersen Fox.

Stile personalissimo, voglia di azzardare, con la convinzione però che “Si può fare avanguardia, ma bisogna avere basi classiche consolidate”, sostiene.

Un piatto del ristorante Berton a Milano

Un piatto del ristorante Berton a Milano

Un contesto moderno e lineare che rispecchia la raffinatezza degli spazi interni, interprete di una cucina essenziale ed elegante, fatta di sapori netti e riconoscibili, che egli stesso definisce “immediati, definiti e fluidi”.

La tradizione? Rivive nel brodo, eletto a re della tavola, declinato in un menu dedicato, dove è presente come massima sintesi dell’ingrediente principale di ogni piatto.Carciofo al tartufo nero con brodo di parmigiano - Berton Milano

Carciofo al tartufo nero con brodo di parmigiano - Berton Milano


Per il resto, l'offerta rappresenta la tendenza alla flessibilità di gran parte dei ristoranti milanesi, proponendo un menu mutevole a seconda delle stagioni che concilia esigenze di tempo del pubblico e grande qualità.

Giornalista Food
Mi piace perché...

Di Mariarosaria Bruno - Giornalista Food

L'eleganza del brodo, nel segno del comfort

Attore di un intero menu a lui dedicato, da Berton il brodo si fa nobile protagonista. Servito in purezza in accompagnamento alla portata o versato al tavolo direttamente nel piatto, interpreta il ruolo di ingrediente principe. Declinato al prosciutto crudo, diventa una sorprendente e raffinata liaison coccolosa capace di esaltare il gusto del merluzzo sfogliato, del pane al prezzemolo e dei rapanelli: un avvolgente elisir che restituisce al palato sapori intensi e definiti.

Correlati: Berton Milano

Guarda la Foto Gallery completa