Palestra B in Love a Milano

In corso Sempione, un beauty & fitness center dove rilassarsi, rigenerarsi e dedicarsi alla cura di sé

Prendersi cura di se stessi, imparare ad amarsi, ascoltare il proprio corpo e le sue esigenze. In una parola, tenere al proprio benessere psico-fisico.

È questo il significato di B in Love with Yourself. Almeno secondo il qualificato team di professionisti di questo moderno fitness&beauty centre, che mette al centro l'individuo, con la sua unicità, puntando su programmi di allenamento e remise en forme personalizzati, da seguire con l'aiuto di esperti osteopati, personal trainer, fisioterapisti, massaggiatori e specialisti del wellness.

Da poco inaugurato nella centralissima area pedonale di Corso Sempione, cuore pulsante della vita notturna meneghina, il centro è distribuito su due piani, con una superficie totale di oltre 1.000 mq, divisa tra la spaziosa e luminosa Area Fitness, una raffinata Zona Spa e un'attrezzata Area Beauty per trattamenti viso e corpo.

Essenziali, funzionali e rilassanti, gli ambienti sono plasmati da materiali ricercati dipinti di grigio, rosso e nero, perfetti per favorire un'immersione totale nel benessere, per dedicarsi a sé dimenticando tensioni, stanchezza e la frenesia della vita quotidiana.

L'AREA FITNESS FRA CORSI E PERSONAL TRAINER

Ampie vetrate e lucernai inondano di luce le quattro sale dell'Area Fitness, dove esperti e qualificati personal trainer accompagnano nel programma di allenamento personalizzato tracciato, dopo la visita medica, da un fitness profile in base agli obiettivi da raggiungere, alle esigenze e alle caratteristiche fisiche di ciascuno.

Il programma integra consigli alimentari e lezioni individuali sulle migliori attrezzature Technogym, ai tanti corsi proposti quali stretching, Studio Pilates, Zumba e Indoor Walking (su un tappeto magnetico che funziona con l'induzione del corpo, si lavora sull'aspetto cardio e sulla tonificazione dei muscoli coinvolti).

Non mancano corsi di Total Body Workout, Addominali, G.A.G., Dancefit, Tone Up, Circuit Training, Body Balance, Breath & Posture e Pancafit e la possibilità di dedicarsi ad allenamento cardiovascolare e di rieducazione posturale.

Extra abbonamento, inoltre, si possono seguire Corsi di Boxe, Yoga e Baby Gym, studiato per coinvolgere i piccoli nell'allenamento dei genitori.

L'area fitness è divisa in numerose sale

L'area fitness è divisa in numerose sale

LA ZONA SPA E LE CABINE DELL'AREA BEAUTY

È il profumo inebriante degli oli essenziali e degli aromi di cui è intrisa l'aria ad accogliere nella Zona Spa, un'intima e calda oasi avvolta di luce soffusa e vapori, dove vivere un'esperienza sensoriale attraverso un percorso che contempla docce emozionali e scozzese, vasca idromassaggio, sauna e bagno turco.

Bagni di vapore per combattere stanchezza e tensioni; immersioni nell'acqua per stimolare la circolazione linfatica, tonificare e levigare la pelle.

E poi ci sono i tanti trattamenti praticati nelle tre cabine dell'Area Beauty, che sfruttano l'efficacia di manualità e macchinari per ottenere il massimo dei risultati.

Tra le tecniche più innovative, il Massaggio dei Marma, basato sulla digitopressione nei punti energetici corrispondenti al funzionamento di organi e apparati, per facilitare lo scorrimento della forza vitale.

O ancora, il Kinesio Taping, un bendaggio adesivo elastico efficace per alleviare il dolore muscolare, migliorare la postura e la circolazione sanguigna e linfatica.

È una tecnologia brevettata per il trattamento del tessuto connettivo l'LPG, utilizzata per programmi rimodellanti, drenanti o tonificanti.

Favorisce il ringiovanimento dei tessuti anche la Radiofrequenza, che dona tonicità, elasticità e compattezza alla pelle; mentre contrasta il ristagno di liquidi la Pressoterapia.

Da provare anche Nausica, il lettino termale su cui è possibile praticare fanghi, scrub e cure anticellulite.

Non mancano, inoltre, trattamenti viso e corpo antiage, rilassanti, idratanti, tonificanti, osteopatico, e massaggi ayurvedico, sportivo, linfodrenante, modellante, manicure, pedicure e pulizia del viso personalizzata.

Il Caffè del B-in Love, dove gustare piatti light di qualità o sorseggiare un cocktail

Il Caffè del B-in Love, dove gustare piatti light di qualità o sorseggiare un cocktail

IL CAFFÈ, IDEALE PER BREAK GUSTOSI E LIGHT

Dall'atmosfera conviviale, piacevole e informale, il Caffè interno propone cucina leggera, salutare e saporita, a base di ingredienti freschi e stagionali, ideale per consumare light lunch dopo un trattamento o una seduta di allenamento, ma perfetto anche per una pausa in qualsiasi ora del giorno, prima o dopo essersi dedicarsi alla cura del corpo o per sorseggiare un buon cocktail o un calice di vino prima di cena.

È aperto 7 giorni su 7, dalla prima colazione all'ora dell'aperitivo: dal lunedì al giovedì, dalle 7 alle 23, venerdì, sabato e domenica, fino alle 2.

SCRIVI & VINCI CON LA COMPETITION
1 Mese in Palestra
Descrizione: Centro fitness, massaggi e bistrot con cucina salutistica. È B in Love, oasi del benessere in Corso Sempione dove concedersi una piacevole pausa relax.

Raccontateci il ricordo più divertente legato alle vostre ore di educazione fisica a scuola: i due commenti più simpatici riceveranno un abbonamento mensile open + un trattamento a scelta tra manicure o pedicure estetico dal valore di Euro 196 cadauno.
Scadenza: 19/04/2015 alle 23.59
Visualizza tutte le Competition
COMPETITION SCADUTA
Hanno Vinto: cristina   Mery  
Presenti 16 commenti.
Malati immaginari
Di Enrico postato il 19/04/2015 22:53:26
Il ricordo più divertente risale a 5 anni fa, quando ancora ero alle superiori! Era troppo divertente come i miei compagni facessero a gara nell'inventarsi le più strambe patologie del pianeta e addirittura portando certificati medici per farsi esonerare!! Questo... ogni settimana! Mitici!!!!
Ricreazione!!!
Di Laura postato il 10/04/2015 23:49:06
La mia prof. di educazione fisica era, a tutti gli effetti, una di noi!!! Durante la sua ora ci permetteva di chiacchierare, copiare i compiti dai compagni, mettere lo smalto, prendere il sole, mangiare ed utilizzare il cellulare liberamente... In fin dei conti, contenta lei contenti tutti!!!
Voto migliore
Di Mery postato il 10/04/2015 19:25:33
Educazione fisica era l'unica materia in cui andavo bene, per questo avrei voluto che mia madre andasse al colloquio con la prof... almeno lì non avrebbe sentito la solita frase "Sua figlia ha le capacità ma non si applica!".
I due 1!!
Di Michele postato il 07/04/2015 10:27:35
Ora di educazione fisica... giovani adolescenti che amavano il basket. Ricreazione... il prof di educazione fisica non si vede e con i compagni abbiamo la brillante idea di avviarci in palestra e giocare. Morale della favola? 1 su registro per tutti... e doppio 1 per me che avevo preso il pallone.
Ballare....ballare....
Di Cinzia postato il 30/03/2015 17:00:18
Che bei ricordi!!! Nelle ore di educazione fisica ballavo sempre con le colonne sonore di: Xanadu, Grease, La febbre del sabato sera, Flashdance.... Ora penso più che mai: WHAT A WONDERFUL WORLD!!!
innamorata :)
Di lara postato il 27/03/2015 19:06:09
ohhh ero innamorata del mio prof. di educazione fisica... solo per lui riuscivo a fare il test di cooper
Il tornadino!!
Di Monica postato il 23/03/2015 02:28:21
Beh al liceo metà dell'ora di educazione fisica noi la si passava sdraiate a prendere il sole, quella volta che all'improvviso una raffica di vento ha creato un vortice di terra e foglie proprio accanto a noi e che ci ha fatto alzare tutte e correre via all'urlo: "Un tornadino!!!!"è stata comica...
Solo un pallone
Di Mittico postato il 19/03/2015 07:59:31
Quando bastava solo un pallone per l'ora di educazione fisica. Alle medie non avevamo una palestra "attrezzata", ma bastava un pallone per fare ginnastica e soprattutto per capire che lo sport è di gruppo. grazie al prof. ,di cui non ricordo il nome ,che ci ha fatto scoprire:rugby, pallacanestro...
bello sport!
Di chiara postato il 16/03/2015 22:06:53
5 anni di superiori.. tutti gli amici che frequentavano altre scuole hanno praticato tanti sport durante le ore di educazione fisica: pallavolo, pallacanestro, calcio....io ho passato 5 anni a fare Ultimate !!! Estate e inverno..ma chi cavolo gioca a fresbee ?
CORSA VS PING PONG
Di Sylvia postato il 16/03/2015 13:10:36
Ho sempre vissuto l'ora di educazione fisica con una certa tristezza. Son sempre stata quella "poco sportiva".Odiavo il salto in alto, il salto in lungo.Ero sempre ultima alla corsa campestre.Il mio ricordo è l'arrivo del tavolo da ping pong che ha permesso finalmente fossi prima in qualche attività
Un solo pallone
Di Mittico postato il 13/03/2015 08:31:23
Quando bastava solo un pallone per l'ora di educazione fisica. Alle medie non avevamo una palestra "attrezzata", ma bastava un pallone per fare ginnastica e soprattutto per capire che lo sport è di gruppo. grazie al prof. ,di cui non ricordo il nome ,che ci ha fatto scoprire il rugby, la pallac...
E guardare un po' l'effetto che fa
Di Roberta postato il 09/03/2015 20:31:30
La parte migliore delle ore passate in palestra scolastica ad effettuare patetici allenamenti simil-sportivi? IL QUADRO SVEDESE! PER GUARDARE IL MONDO A TESTA IN GIÙ ??
Imboscata sulle scale
Di Londrapersempre postato il 09/03/2015 16:09:12
La mia scuola non aveva né palestra né spogliatori ...insomma per educazione fisica vigeva l'arte di arrangiarsi utilizzando il cortile loggiato che presentava un grande vantaggio: 2 rampe di scale dove imboscarsi per evitare di correre e utilizzare il tempo in modi decisamente migliori per liceali
SENZA PAROLE
Di cristina postato il 09/03/2015 15:35:47
Mia figlia di 17 anni è bravissima ad non fare educazione fisica a scuola: a baseball si offre come raccattapalle, a calcio come arbitro, a basket come segnatempo, a pallavolo come riserva. ora è la segretaria del prof di ginnastica
Zimbello
Di Valentina postato il 06/03/2015 12:07:40
al liceo avevo un insegnante fissata per l'aerobica, che forzava tutti le ragazze a fare gli esercizi sullo step mentre i ragazzi rimanevano in disparte. una volta per fare un saltello a gambe aperte mi si è rotto strattapato il pantalone in due e da allora sono diventata lo "zimbello" della classe
FormaAmore
Di Roberta postato il 24/02/2015 17:50:07
Amare è benessere....La forma è il successo!