Palazzo Cusani a Milano

In Brera, l'elegante edificio seicentesco appartenuto all'omonima famiglia

La facciata di concezione seicentesca di Palazzo Cusani - realizzato per l'omonima famiglia, che conta Agostino III, vescovo di Pavia e cardinale - è stata realizzata in realtà tra 1715 e 1717 dall'architetto Giovanni Ruggeri. Tre piani di edificio caratterizzati dalla presenza di capitelli corinzi a grandi foglie, con balconi e finestre in pietra arenaria e ceppo, soggetti all'erosione a causa dell'inquinamento. La facciata sul giardino porta la firma del Piermarini. In passato, Palazzo Cusani ha ospitato il Ministero della Guerra del Regno Italico bonapartista, mentre ora accoglie il Comando Territoriale e il Circolo Ufficiali dell'Esercito Italiano.