Kosanostra a Milano

Spille, video e lampade, in uno spazio dove l'asino è la silhouette

Un video con asinelli che scorrazzano nello schermo di una tv di panno: ecco quello che fa fermare, davanti a questo minuscolo negozio sui Navigli. Una scaffalatura bianca sul fondo vede esposte cinque sedie di modernariato, le pareti sono coperte dalla mascotte in questione, l'asino. Kosanostra, polifunzionale collettivo creativo, è qui presente in forma di negozio.

Lampade con silhouette di asini colorati, pins di panno e felpe fatte a mano, t-shirt dai volti grafici, borse che si riducono in micro, cataloghi, e un banco di scuola di formica verde e basso che riempie la stanza mignon. Un negozio diverso che ruba l'attenzione, una semplicità dove tutto sembra così bello perché riportato dal quotidiano, e ricreato in oggetti feticcio. Chiamarlo design è riduttivo, lo shop è l'approccio diretto ad un progetto che spazia fino alla produzione di video, le idee corrono veloci e i prodotti handmade variano di continuo ad eccezione della spilla cult di panno.