Mostra Renata Tebaldi a Milano

Il mito del canto, lo stile della Diva: viaggio nel lato più glamour della soprano

ATTENZIONE: Evento scaduto

Abiti, accessori, gioielli e cappellini appartenuti alla soprano e diva Renata Tebaldi sono esposti a Palazzo Morando per celebrare, in un modo molto glamour, i dieci anni della sua scomparsa.

I suoi vezzi e le passioni di signora raffinata ed elegante parlano di una delle artiste fra le più note del Novecento, ambasciatrice di italianità nel mondo.

Un primo piano della raffinata soprano

Un primo piano della raffinata soprano

RENATA TEBALDI, UN MITO DELLA LIRICA E DEL GLAMOUR IN MOSTRA

Durante l'esposizione si potranno ascoltare brani musicali della cantante, video inediti, interviste televisive tratte dagli archivi dei teatri che hanno accolto Renata Tebaldi.

In rassegna, oltre agli abiti, saranno esposti oggetti personali, fotografie, oltre ai celebri riconoscimenti trasmessi nelle espressioni e negli scritti di personalità, come il Maestro Arturo Toscanini e J.F.Kennedy.

Forse è noto a pochi che l'allora Sindaco di New York, Rudolph Giuliani, proclamò l'11 dicembre 1995 il "Tebaldi day"? Anche questa storia è in mostra a Palazzo Morando.

TANTI EVENTI PER CELEBRARE LA SOPRANO NEL CENTRO DI MILANO

L'esposizione Il mito del canto, lo stile della Diva è però solo una delle iniziative pensate dal Comune di Milano e dal Comitato Renata Tebaldi in occasione di questo anniversario.

Tutte sono racchiuse nel programma Passeggiata Tebaldi. Al suo interno, troviamo una sorta di mappa dei luoghi da lei frequentati in città, ma anche concerti e, ultimo ma non ultimo, l'esposizione di fotografie, libri, locandine e cimeli della soprano nei negozi della Galleria Vittorio Emanuele II a partire dal mese di dicembre.