Mostra Pop-up Building a Milano

Milano tra cartone e fantasia nel lavoro di Daniel González

ATTENZIONE: Evento scaduto

Avete presente i libri pop-up per bambini, a metà strada fra architettura e scultura? Ecco, la Marsèlleria Permanent Exhibition, fino al 31 ottobre, diventa il Pop-Up Building Milan, ovvero un'installazione temporanea ospitata nell'esterno dell'edificio con la firma dell'artista Daniel González.

Una fiaba di carta per raccontare Milano

Una fiaba di carta per raccontare Milano

le architetture simbolo di milano in una veste inedita, fra cartone e fantasia

I muri e il cortile si trasformano magicamente in una fiaba di cartone, un monumento fantastico che interagisce con il contesto urbano: resina, nastro adesivo, fascette e motori elettrici ridisegnano alcune immagini simbolo di Milano, attraverso le sue architetture-icone, fra cui il Pirellone, gli edifici industriali di Lambrate e la Torre Velasca. Un invito giocoso fra carta e poesia a guardare la città con gli occhi stupiti di un bambino.

L'artista è a Milano dopo gli "interventi" al Witte de With Festival di Rotterdam nel 2010, dove ha creato Pop-Up Building trasformando l’Arminus Church in un libro pop-up alto 35 metri, e Pop-Up Museo Disco Clubprogetto per il fronte del El Museo del Barrio di New York, realizzato in concomitanza con la Biennale di El Museo, The (S) Files 2011.

Una grande installazione ispirata ai libri pop-up per bambini

Una grande installazione ispirata ai libri pop-up per bambini