Mostra Mostri a Venezia a Milano

Le grandi navi fotografate da Gianni Berengo Gardin irrompono a Villa Necchi Campiglio

ATTENZIONE: Evento scaduto
Un lavoro che equivale a una presa di posizione netta, che Gianni Berengo Gardin sente come un dovere civile.
Al piano terra di Villa Necchi Campiglio trovano spazio 27 fotografie di Gianni Berengo Gardin scattate tra il 2012 e il 2014, che ritraggono il quotidiano usurpante passaggio di mastodontiche navi da crociera nel Canale della Giudecca di Venezia.

L'esposizione Mostri a Venezia ha un titolo che dice tutto: intende far riflettere sulla minaccia degli "inchini" di queste navi alla città e ai suoi preziosissimi monumenti. I volumi prodotti da onde e correnti sottomarine provocati dai "mostri" in questione logorano infatti le delicate fondamenta della città, e i loro motori inquinano l'aria.

Il maestro della fotografia Gianni Berengo Gardin ha vissuto a lungo a Venezia, città di suo padre: il suo reportage, severo e rigoroso, equivale a una presa di posizione netta, sentito come un dovere civile.