Mostra La magia dell'Anello a Milano

Lo Hobbit, il Signore degli Anelli e il mondo tolkeniano

ATTENZIONE: Evento scaduto
Il Museo del Fumetto come la Terra di Mezzo: il milanese Wow ospita una mostra dedicata alla saga de Il Signore degli Anelli. Nata dalla penna di J.R.R. Tolkien, ha conquistato milioni di fans ad ogni latitudine.

L'esposizione La magia dell'Anello indaga l'intrigante figura dell'autore, ma anche le fortunate trasposizioni cinematografiche di Peter Jackson, senza dimenticare - ça va sans dire - l'opera dei grandi illustratori, dalle parodie, dal collezionismo e dagli altri mille mondi che compongono questa moderna mitologia fantasy.

LA SAGA DEL SIGNORE DEGLI ANELLI IN MOSTRA, DALLE ORIGINI FINO AI FILM DI PETER JACKSON

Il percorso espositivo inizia con una sezione dedicata proprio dalla figura dello scrittore inglese John Ronald Reuel Tolkien, autore dei romanzi da cui tutto ha preso vita, Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli.

In mostra, grazie alla collaborazione con il Greisinger Museum (unico museo al mondo dedicato alla Terra di Mezzo), le rare prime mitiche edizioni dei suo libri e preziosi volumi autografati dall'autore, edizioni provenienti da tutto il mondo e raffinate riproduzioni delle illustrazioni realizzate dallo stesso Tolkien.

Presenti anche i preziosi originali dei fratelli Hildebrandt, le tavole del visionario Roger Garland, tutte in arrivo dalla DAMA Collection, seconda collezione al mondo dedicata all'arte ispirata al mondo tolkieniano. Non mancano artisti italiani come Angelo Montanini, autore del manifesto della mostra.

ILLUSTRATORI SPECIALI E CHICCHE PER RACCONTARE IL MONDO TOLKENIANO AL MUSEO DEL FUMETTO

Fra le collaborazioni, anche quella con la Casa Reale Danese. Da lì giungono i disegni originali realizzati da Margherita II, regina di Danimarca: nel 1977, la sovrana realizzò queste tavole per illustrare un'edizione danese del Signore degli Anelli firmandole con lo pseudonimo di Ingahild Grathmer.

A testimoniare poi il legame tra le avventure tolkeniane e il cinema, ecco i materiali provenienti dal museo Fermo Immagine di Milano: manifesti, fotobuste e una serie di costumi ispirati alle pellicole che testimoniano quanto i sei film diretti da Peter Jackson tra il 2001 e 2014 si siano imposti nell'immaginario collettivo.

Le chicche in mostra sono davvero tante: una riproduzione di Gollum a grandezza naturale, un pezzo rarissimo prodotto dalla WETA, la stessa azienda che si è occupata degli straordinari effetti speciali dei film di Peter Jackson, numerosi set della serie Il Signore degli Anelli costruiti con migliaia di mattoncini LEGO® e molto, molto altro.