Mostra Da Raffaello a Schiele a Milano

I capolavori del Museo di Belle Arti di Budapest a Palazzo Reale

ATTENZIONE: Evento scaduto

Raffaello, Tintoretto, Durer, Velasquez. E ancora, Rubens, Goya, Murillo, Canaletto e Manet. Ma anche Cezanne, Gauguin, Artemisia Gentileschi, Tiepolo, El Greco.

Un eccezionale carnet di artisti, in mostra a Palazzo Reale dal 17 settembre al 7 febbraio.

Tutti capolavori e tutti provenienti dalla meravigliosa raccolta del Museo di Belle Arti di Budapest, in occasione di Expo 2015 Milano.

Il percorso della visita segue l'allestimento del grande museo ungherese: sala dopo sala si esalta la grande bellezza dell’Arte, ammirando le meraviglie del Cinquecento, Seicento e Settecento, passando per l’Età barocca, il Simbolismo e l’Espressionismo e arrivando fino alle Avanguardie.

Velázquez, Il pranzo (1618-1619 ca.) © Museum of Fine Arts, Budapest 2015

Velázquez, Il pranzo (1618-1619 ca.) © Museum of Fine Arts, Budapest 2015