Mostra Atelier Castello a Milano

Progetti di studi di design con un solo obiettivo: ripensare Piazza Castello

ATTENZIONE: Evento scaduto

Triennale di Milano (su richiesta del Comune) ha chiamato a raccolta undici gruppi di architetti per pensare a ipotetiche soluzioni di vivibilità nell'area di Piazza Castello.

Era lo scorso luglio e ora i progetti elaborati vengono esposti al pubblico nella mostra Atelier Castello.

UNDICI STUDI DI DESIGN PER RIPENSARE L'ARCHITETTURA DI PIAZZA CASTELLO

Si tratta dei lavori firmati da Studio Albori, Guidarini&Salvadeo, Morpurgo De Curtis, Onsite Studio, Obr Open Building Research, Matteo Fantoni Studio, Park Associati, Piuarch, Attilio Stocchi, Urbana e Marco Zanuso.

Come si sa, la piazza è divenuta area pedonale e ospita i padiglioni di Expo Gate, ma come potrà trasformarsi nel'immediato futuro?

L'idea di Atelier Castello era quella di tentare un nuovo approccio per ripensare a un'area urbana di grande importanza, che coinvolgesse, nelle prime tappe dei lavori, residenti e utenti di vario genere.

DESIGNER AL LAVORO PER UN PROGETTO IN GRADO DI RIVOLUZIONARE LA CITTÀ

Così, in una serie di undici incontri, nei mesi scorsi si è dibattuto del destino di Piazza Castello: un lungo processo di confronto che è stato da stimolo alla progettazione dei designer.

Il percorso ha raggiunto una svolta con l'individuazione delle migliori soluzioni per la sistemazione della piazza per tutto il 2015.

Ora i progetti sono sotto gli occhi del pubblico di Triennale, ed è la volta dei visitatori della mostra farsi la propria personale opinione dell'ipotetico destino di uno dei luoghi simbolo della città.