Mostra Artemisia Gentileschi, Milano

A Palazzo Reale, l'antologica dedicata ad Artemisia

Tre secoli. Tanto è il tempo trascorso prima che la pittrice romana Artemisia Gentileschi venisse riconosciuta come una delle artiste più influenti del Seicento europeo. Palazzo Reale rende ora omaggio a questa poliedrica autrice ospitando una vasta selezione delle sue opere. In mostra oltre 40 tele, insieme a diversi documenti  inediti, tra cui le lettere d'amore autografe scritte dall'artista al gentiluomo fiorentino Francesco Maria Maringhi. Capace di affrontare con grande maestria un'ampia gamma di generi pittorici e di temi, Artemisia sfidò le convenzioni sociali dimostrando coraggio, eclettismo e determinazione. Fu "una delle prime donne", scrisse nel 1947 Anna Banti, "che sostennero colle parole e colle opere il diritto al lavoro congeniale e a una parità di spirito tra i due sessi".

Per informazioni su prevendite e prenotazioni è possibile visitare il sito ufficiale. In occasione del finissage della mostra, Palazzo Reale resta aperto dalle ore 9.30 di sabato 28 fino alla mezzanotte di domenica 29 gennaio (la biglietteria chiude alle 23).
Yandex.Metrica