Mostra Appearance and Disappearance a Milano

Una nuova combinazione al confine tra differenti forme della natura

ATTENZIONE: Evento scaduto

La Galleria Patricia Armocida presenta, dal 21 aprile al 24 luglio, Appearance and Disappearance la mostra personale di Agostino Iacurci.

In esposizione dieci tele di piccole, medie e grandi dimensioni, quindici assemblage e sei sculture in legno, realizzate appositamente per le sale della galleria.

Nelle opere, l'artista genera un sentimento di meraviglia che nasce dall’illusione di un accadimento magico.

Agostino Iacurci

Agostino Iacurci

LA DECOSTRUZIONE E LA SCOMPOSIZIONE DELLE FIGURE CREANO NUOVI SOGGETTI

Alla decostruzione fisica dei soggetti si affianca la continua ricerca di un principio di completamento degli elementi: contorni di uomini e figure svuotate s’innestano con l’ambiente naturale.

Le opere di Agostino Iacurci hanno uno stile inconfondibile e poetico. Dalla gamma di colori armonici e alla scelta timbrica scarlatta, compongono una melodia complessa.

Uno stile geometrico, semplice e pulito, che gioca spesso con gli opposti: l’alternanza tra il vuoto e il pieno, tra divisione e composizione, apparizione e scomparsa.

Dal 7 al 19 aprile, sono state esposte due opere originali dal titolo “Birds”, dipinte a mano dall’artista su tele di dimensioni monumentali, la prima in piazzale Loreto di 90mq, la seconda in Piazzale Cadorna di 80mq.

Il progetto, a cura della Galleria Patricia Armocida, è realizzato grazie al supporto tecnico di DEFI Group che ha concesso gli spazi e le tele e di Oikos colore e materia per l’architettura.