ViennaSphere a Milano

Una sfera multimediale per festeggiare i 150 anni della Ringstrasse e l'Eurovision Song Contest di Vienna

ATTENZIONE: Evento scaduto

Camminare lungo l'elegante Ringstrasse viennese nel cuore di Milano. E scoprire il fascino della capitale austriaca con una visione a 360 gradi.

Accade al ViennaSphere, la sorprendente cupola geodetica che approda a Milano dal 10 al 12 aprile. Unica tappa italiana, dopo Barcellona, Parigi e Londra.

Una sfera multimediale allestita in Via del Burchiello (MM1 Pagano) per celebrare due importanti avvenimenti che nel 2015 vedono protagonista la città di Vienna: i 150 anni della celebre Ringstrasse e la 60° edizione dell’Eurovision Song Contest.

All'interno dell'installazione, i visitatori potranno assistere gratuitamente al programma diurno, dalle 12 alle 19, o al programma serale, dalle 20.30 alle 24. E condividere l'emozionante esperienza sui social network con l'hashtag #ViennaSphere.

Dal 10 al 12 aprile, ViennaSphere approda a Milano in Via del Burchiello (MM1 Pagano)

Dal 10 al 12 aprile, ViennaSphere approda a Milano in Via del Burchiello (MM1 Pagano)

vienna come non l'avete mai vista

Emozioni a tutto tondo, grazie a un'opera unica nel suo genere: una cupola realizzata in pelle semitrasparente che consente proiezioni sia all’interno che all’esterno, con una capienza di 500 persone, un diametro di 22 metri e un'altezza di 20 metri nel punto centrale.

Ecco allora un vero e proprio show multimediale mozzafiato, realizzato grazie ai terminali dotati di tecnologia Microsoft Kinec e replicato più volte consecutivamente durante la giornata.

Una proiezione a 360 gradi della durata di 15 minuti che trasporta il pubblico direttamente in quel di Vienna, attraverso una sorprendente esperienza virtuale. Tra immagini reali della città ed emozionanti animazioni 3D realizzate al computer.

Durante il giorno, ViennaSphere permetterà ai visitatori di fare una passeggiata virtuale lungo la Ringstrasse, l'elegante strada inaugurata il 1° maggio 1865 dall’imperatore Francesco Giuseppe. Un viale prestigioso, ricco di parchi e bellezze architettoniche, che festeggia l'anniversario dei 150 anni con numerose mostre e visite guidate speciali.

La sera, invece, sarà possibile assistere a un avvincente spettacolo realizzato dal collettivo di artisti Neon Golden. Nato a Dornbirn, è costituito da 14 membri capaci di mixare sapientemente design, arte e programmazione in una piattaforma sperimentale fatta di animazioni, filmati, configurazioni e installazioni ad alto tasso tecnologico.

A coronamento dell'experience, verrà proiettato un video della cantante viennese Conchita Wurst che interpreta Rise Like a Phoenix, il brano che l'ha portata alla vittoria dell’Eurovision Song Contest 2014.

Importante evento musicale che proprio grazie a questo trionfo austriaco dello scorso anno, nel 2015 si terrà dal 18 al 23 maggio a Vienna. Dove, per l'occasione, sono in programma numerosi spettacoli nella Wiener Stadhalle e nell’Eurovision Village allestito nella piazza di fronte al Municipio. Lo slogan? “Building Bridges”.

Sguardo all'insù, per assistere all'emozionante spettacolo multimediale di ViennaSphere

Sguardo all'insù, per assistere all'emozionante spettacolo multimediale di ViennaSphere

VINCI UN VIAGGIO A VIENNA CON VIENNASPHERE

E poi? Si tenta la fortuna. Sì, perché ogni sera Turismo Vienna mette in palio tra i visitatori di ViennaSphere un viaggio per due persone nella capitale austriaca.

La dea bendata, infatti, può regalare due pernottamenti in hotel 4* con prima colazione, volo a/r Austrian Airlines e Vienna Card. Oltre a due biglietti per assistere alla finale dell’Eurovision Song Contest del 23 maggio. Pronti per il viaggio?