International Chef Cup 2015 a Milano

L'Italia e il mondo si incontrano in cucina in una serie di contest a La Terrazza di Via Palestro

ATTENZIONE: Evento scaduto

Si ispira al tema di Expo 2015, Nutrire il Pianeta, energia per la vita, l'International Chef Cup 2015, una serie di avvincenti show cooking proposti nella panoramica Terrazza di Via Palestro.

Esclusivi appuntamenti gourmand e lifestyle ma al tempo stesso accessibili a tutti (ingresso libero, consumazione: 10 Euro).

Aderenza al tema, complicità di coppia, artisticità del piatto, bontà del piatto e food cost: questi i criteri del giudizio con cui verranno valutate le creazioni gourmet.

La Terrazza di Via Paletro, panoramica e lounge

La Terrazza di Via Paletro, panoramico rooftop nel cuore di Milano

in gara COPPIE DI CHEF STELLATI ITALIANI E INTERNAZIONALI

Otto le coppie in gara, ciascuna delle quali costituita da uno chef stellato italiano e da uno internazionale: un interessante incontro che vede la creazione di una ricetta, in un piatto che valorizzi le materie prime naturali tipiche della dieta mediterranea e che sia espressione della contaminazione tra le identità gastronomiche dei due paesi.

I cuochi realizzeranno il piatto che verrà degustato dal pubblico e dai giurati. Nel corso della finale di ottobre le prime due coppie finaliste si contenderanno la vittoria.

Prin Polsuk

Prin Polsuk, tra gli chef partecipanti

show cooking e finger food a passaggio nel rooftop

Durante le diverse serate, inoltre, lo chef resident Siro e la sua brigata delizieranno i presenti con finger food a passaggio per stuzzicare gli ospiti durante lo show cooking.

La manifestazione è ideata dalla EATART di Rossella Canevari, associazione che si propone di aiutare e promuovere talenti artistici in diversi ambiti della cultura e dell'enogastronomia.

A giudicare le delizie stellari Evelina Flachi, nutrizionista, Cristina Viggè, giornalista, e Massimiliano Finazzer-Flory.

Appuntamento nella coreografica Terrazza di Via Palestro, elegante rooftop con vista panoramica sui Giardini Indro Montanelli e Piazza Cavour.

Iside de Cesare

Iside de Cesare, tra gli chef stellati in gara

IL CALENDARIO DEgli show cooking

  • Lunedì 18 maggio: Iside de Cesare (La Parolina, Trevinano) e Silvio Galizzi (Seven, Lugano)
  • Martedì 9 giugno: Stefano Cerveni (Due Colombe, Rovato) e Julien Machet (Le Farçon, La Tania)
  • Martedì 23 giugno: Isa Mazzocchi (La Palta, Piacenza) e Prin Polsuk (Naham, Bangkok)
  • Lunedì 13 luglio: Luciano Monosilio (Pipero al Rex, Roma) e Haruo Ichikawa (Iyo, Milano)
  • Giovedì 23 luglio: Simon Press (Contraste, Milano) e Marco Tinti (Joia, Milano)
  • Giovedì 10 settembre: Luca Marchini (L'Erba del Re, Modena) e Gina Park
  • Mercoledì 23 settembre: Paolo Cappuccio (Casa degli Spiriti, Costermano) e Thora Keita (Balafon, Milano)
  • Giovedì 15 ottobre: la finalissima

LA FINALISSIMA DI GIOVEDì 15 OTTOBRE

Isa Mazzocchi (La Palta, Borgonovo Val Tidone) e Prin Polsuk (nahm, Bangkok, Thailandia), Luca Marchini (L’Erba del Re, Modena) e Gina Park (Papavero, Dae Gu e Seoul, Corea del Sud): queste le due coppie che si sfideranno nell'attesa finale in programma giovedì 15 ottobre.

In quest'ultimo appuntamento si giocherà quindi sulle corrispondenze culinarie tra l'Italia e il Sud-est asiatico, lungo i fili che uniscono, nel gusto, Piacenza e Bangkok, Modena e Seoul.

Protagoniste le coppie di chef che hanno saputo rivisitare un grande classico della nostra cucina, la pasta ripiena, utilizzando ingredienti e tecniche propri della tradizione thailandese e coreana.

Ognuna delle coppie finaliste preparerà il suo piatto durante un coinvolgente show cooking, al termine del quale verranno proclamati i vincitori.