Libreria del Castello a Milano

Una fortezza per la cultura

Il 14 ottobre 2002 ha aperto ufficialmente i battenti la Libreria del Castello, situata nella cortina muraria presso la Torre del Filarete, a sinistra dell'ingresso: uno spazio di 200 metri quadrati, gestito dalla Casa Editrice Umberto Allemandi e arredato a cura dell'architetto Andrea Bruno.

Nella Libreria trovano posto oltre 4.000 volumi e un particolare assortimento di cartoline, manifesti, locandine, gadgets e oggettistica sulle opere del Castello e della città di Milano. La Libreria effettua anche la ricerca e la vendita su ordinazione di volumi specialistici non presenti in scaffale.

In collegamento con le altre istituzioni culturali milanesi, in primo luogo con il Teatro alla Scala e con il Piccolo Teatro, la Libreria del Castello è punto centrale di informazione sulle attività culturali e sulle mostre della città, oltre che punto di servizio per i visitatori del Castello.

INFORMAZIONI

ORARIO
Apertura al pubblico: dal lunedì alla domenica, dalle ore 9.00 alle ore 18.00