Premio Subito, Nuovo Giornalismo a Milano

In Triennale, incontri e dibattiti sulle nuove forme di comunicazione e giornalismo

ATTENZIONE: Evento scaduto

Innovazione e informazione. Alcune delle più influenti firme del giornalismo italiano incontrano il pubblico in Triennale, sabato 16 settembre, in ambito della quinta edizione del “Premio Subito – Nuovo Giornalismo” per discutere di informazione e linguaggi giornalistici contemporanei.

Sul podio, Mario Calabresi, direttore de La Repubblica, e Gianni Riotta, sono tra i protagonisti dell’interessantissimo evento, dal titolo “Innovazione, Informazione – Teddis, Ted di coppia, tra giornali e altri racconti”.

Ideato come laboratorio di innovazione, dibattito e approfondimento sul mondo dell’informazione, il Premio si trasferisce quest’anno per la prima volta da Spotorno, dove è nato, a Milano. In Triennale, i relatori affronteranno la tematica delle nuove tecnologie nella comunicazione attraverso i “Teddis”, dialoghi di coppia tra giornalisti e ospiti del mondo dello spettacolo e della cultura.

Il programma degli incontri inizia alle ore 15.30 con il racconto sui vizi e i tic del giornalismo, per poi proseguire con il dibattito “La scrittura e la carta contro il nozionismo e la newsletter”, e con un confronto sulla politica raccontata in video e sulla carta. Tra gli ospiti, anche i talk dei cantautori Flavio Giurato e Vasco Brondi (Le luci della centrale elettrica).

Il momento clou dell’evento in Triennale sarà la premiazione ufficiale del vincitore del Premio Subito 2017, conferito quest’anno Francesco Franchi (caporedattore de La Repubblica) dalla giuria presieduta da Gianni Riotta.

Per informazioni: www.triennale.org

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati