Hotel Château Monfort a Milano

Incanto, fiabe e dolci melodie rivivono in un albergo da "favola" reinterpretato in chiave neoromantica

È un castello dove vivere una favola metropolitana lo Château Monfort, elegante cinque stelle non lontano da San Babila, il cui concept s'ispira al tema della fiaba e dell'opera lirica, reinterpretate in stile neoromantico. Ad orchestrare la cucina del ristorante Rubacuori è lo chef Martin Vitaloni, che propone specialità della tradizione mediterranea. Per la prima colazione, light lunch, aperitivi, brandy e scotch dopocena, si può scegliere il Lounge Bar Mezzanotte, mentre La Cella di Bacco è un elegante wine bar inserito in uno spazio intimo e raccolto, dove assaporare anche salumi e formaggi. Nuvole, fiori e farfalle decorano le pareti delle 77 camere, ma nelle sette suite le favole s'intrecciano con l'opera lirica, da Cenerentola a Madame Butterfly.