Extro Parrucchieri a Milano

Nel cuore di Milano, professionalità, creatività e cura del dettaglio firmano l'eccellenza dell'hair style

Decisa, impegnata, dinamica. Il carattere della donna moderna rispecchia perfettamente lo stile di Extro Parrucchieri, eclettico, spazioso e luminoso salone aperto in corso Magenta, in pieno centro cittadino, che ha fatto di professionalità, cura del dettaglio e creatività il proprio bigliettino da visita.

Anima dell'attività sono i tre soci, Davide, Francesco e Dino: coadiuvati da un'equipe di 20 professionisti, da oltre 15 anni interpretano con estro e continua ricerca le esigenze della donna contemporanea, in un ambiente pensato e plasmato intorno a lei, vera musa ispiratrice, di cui è assoluta protagonista.

"Volevamo un contesto che ponesse al centro la nostra cliente", spiega Davide, "coinvolgendola in prima persona, come su un set cinematografico o uno shooting fotografico".

Precursori di mode e tendenze, i tre hair stylist hanno così dato vita ad una vera e propria officina creativa, polivalente e di ultima generazione, da vivere e riscoprire ogni giorno.

La loro specialità? Il "taglio a secco", eseguito rigorosamente su capelli asciutti, per personalizzare al meglio il look e renderlo unico.

Elegante e arredato con gusto, il salone è molto spazioso

Elegante e arredato con gusto, il salone è molto spazioso

I TRATTAMENTI INNOVATIVI DI EXTRO

Relive, Color brush, Extreme, Lifting Progress. Senza dimenticare il trattamento ondulante, curativo, ricostruttivo.

Sono solo alcune delle tante proposte studiate ad hoc dai professionisti di Extro per regalare alla propria clientela capelli più sani e splendenti che mai.

Tra le più innovative, la tecnica Color brush è un sistema di colorazione che dona sfumature naturali, rispettando la chioma.

È all'avanguardia anche il trattamento Lifting progress, curativo e anticrespo, a base di cheratina che, ristrutturando e plasmando i capelli opachi e decolorati, regala estrema lucentezza e morbidezza.

Di ultima generazione anche Memory, perfetto per dare volume e movimento. Ha un effetto di almeno 5 mesi Extreme, l'ideale per chi desidera capelli setosi, luminosi e perfettamente dritti.

Ridona luce ai capelli chiari spenti e sfruttati Relive, una miscela colorata nutritiva composta da pigmenti naturali e da una maschera nutriente. Per capelli dall'aspetto sano e brillante.

In poche sedute, Oxyvital regala una pelle liscia, luminosa e rigenerata

In poche sedute, Oxyvital regala una pelle liscia, luminosa e rigenerata

BEAUTY & NAILS E MUSICA NEW AGE

Musica new age per distendere la mente. Carta tessuto alle pareti per attenuare i rumori. Cromoterapia per allontanare stress e pensieri. Candele profumate per l’aromaterapia.

È uno scrigno rivestito di materiali preziosi dalle tinte calde la silenziosa area dedicata all’estetica: 2 cabine e 2 estetiste per trattamenti e massaggi firmati Matis per il viso e per il corpo a base di oli essenziali dall’effetto drenante ed elasticizzante by Christian Jacques.

E poi, make-up giorno e sera, per la sposa e lezioni personalizzate; manicure, pedicure e smalto semipermanente.

Per la bellezza e la cura di sé, si sceglie tra massaggi drenanti, riducenti, anticellulite, modellanti, rassodanti, energizzanti, antistress e decontratturanti per il corpo e dall’effetto liftante per il volto.

Illumina, idrata, leviga e schiarisce la pelle del viso il trattamento ai 5 acidi alfa e beta.

Dona una nuova giovinezza al volto, Oxivital che sfrutta la propulsione di ossigeno.

Esfolia, leviga, nutre e rimineralizza l’epidermide, in una sola seduta (dura 40 minuti), l’Esfoliazione minerale, uno scrub fatto con i Sali del Mar Morto chiuso da un massaggio di assorbimento che stimola la circolazione e lascia una pelle morbida e idratata.

SCRIVI & VINCI CON LA COMPETITION
2 Taglio + Piega
Descrizione: Raccontateci l'acconciatura più strana che vi siete fatti in testa. Tinte, permanenti, rasature, extension, insomma la cosa più pazza mai passata per la vostra testa. Ai due commenti più divertenti, 2 Taglio + Piega da Extro, l'eclettico salone in Corso Magenta.
Scadenza: 27/03/2014 alle 23.59
Visualizza tutte le Competition
COMPETITION SCADUTA
Hanno Vinto: Alessandra   anna  
Presenti 29 commenti.
L'ELEGANZA DEL RICCIO
Di DONATELLA postato il 27/03/2014 15:16:09
A 12 anni mi ribellavo ai miei capelli ricci, non assecondata e supportata nella mia ostinazione da alcuno, utilizzavo quello che oggi definirei un perfetto stile “selfie”: il rito della ruota, dunque in cima alla testa mi mettevo, a mo’ di bigodino gigante, l’anima di cartone di un rotolo di carta igienica! W Franci
Cristiani
Di Piera postato il 27/03/2014 13:01:15
Ricetta: ragazza di 16 anni casa vuota dei genitori di un'amica tinta artigianale per capelli della madre dell'amica molto molto alcol pomeriggio di maggio 1995 Recarsi, in quanto sedicenni, nella casa vuota dell'amica. Portare birra in abbondanza, come se fosse normale berla di pomeriggio (adesso potrei morire). Iniziare a bere la birra. Dopo che l'atteso effetto dell'alcolico introdotta inizia a farsi sentire, iniziare a perlustrare nel reparto cosmetica della madre dell'amica. Scovare una confezione di acqua ossigenata convinte che sia la cosa migliore da mettersi sui capelli castani per trasformarsi in una bionda schianto. Rovinarsi i capelli in mezz'ora, capelli che ovviamente arrivano alle spalle. Essere costretta, dopo due ore e post sbronza, a radersi a zero.
Pippi Calze Lunghe
Di Ilaria postato il 27/03/2014 12:40:24
L'acconciatura più strana mai fatta??? Sicuramente quella fatta con l'aiuto della mamma, per carnevale di qualche anno fa: le autentiche trecce come la sbarazzina eroina Pippi calze lunghe. Tre lunghe ore di lavoro...prima a preparare il cerchietto con il fil di ferro per allungare le estremità tanto quanto la lunghezza dei miei capelli, poi intrecciare i capelli sul cerchietto, con non poca difficoltà...ed infine un'intera bomboletta spray di colore arancione da applicare sui capelli per emulare al meglio la simpatica Pippi!!! Nonostante il tanto lavoro, il risultato è stato ottimo ed ho così festeggiato un fantastico carnevale anche grazie alla mia originale acconciatura!
Le corna dei Vichinghi
Di Anna postato il 26/03/2014 20:09:38
Alla festa della Birra, qualche anno fa, a Monaco di Baviera, ho voluto prendere di petto i padroni di casa con una acconciatura da sfida. Mi sono fatta fare dal parrucchiere due lunghe trecce alla Pippicalzelunghe, pero' con un filo di ferro che ne sosteneva la forma: dall'attaccatura alta della testa scendevano e poi si ripiegavano all'insu', a imitare le corna degli elmetti dei vichinghi. In piu' le ho fatte colorare coi tre colori della nostra bandiera. Pensavo alla rissa, invece e' stato un successo internazionale, con tanta simpatia e tantissime amicizie.
Cosa non si fa per un uomo!
Di Valeria postato il 25/03/2014 19:16:40
Capelli lunghi e ondulati fino a metà schiena e rigorosamente biondo naturale: il mio modello di vita da 20 anni.Ma per attirare l'attenzione di un ragazzo speciale...BAM! Taglio netto a caschetto sfilato e tinti di un intenso castano! Risultato positivo, ma sono dopo poco tempo tornata al mio amato biondo :)
Paninara...
Di Francesca postato il 25/03/2014 17:27:12
15 anni... ero solita prepararmi così: ciuffo chilometrico, coda, e fiocco di almeno 15 centimetri ovviamente abbinato a maglione e calzini. Aspettando un'amica ho sentito un ragazzo che diceva al suo amico: "...guarda che bell'uovo di Pasqua"!!! Volevo sprofondare.
Blonde forever
Di Gabriella postato il 25/03/2014 17:23:09
Da anni ormai mi considero bionda "quasi" naturale. La carnagione è chiara, le sopracciglia non molto folte e con il sole mi riempio di lentiggini...insomma, le tinte e i colpi di sole hanno solo dato una spinta al mio vero essere. Ma c'è sempre l'incidente in agguato e un brutto giorno, dopo i soliti trattamenti dal parrucchiere, i miei capelli sono diventati neri!! Non mi riconoscevo e anche le mie amiche hanno avuto un attimo di esitazione a salutarmi. Mio marito invece era entusiasta! Ma gli uomini non preferivano le bionde?
treccine di due colori!!!!!!!!
Di margherita postato il 24/03/2014 17:43:36
All'alba dei 60 anni...la testa piena di treccine, in orfanotrofio in Africa, a Buswelo....treccine con una ricrescita pazzesca.....!!!!
Come ti devi sposare?!
Di Anna postato il 22/03/2014 23:55:55
Mai tinti i capelli, oddio ora lo faccio ma del mio colore e per coprire i bianchi. In passato nessun "colpo di colore". Tagli corti e stracorti si, ma non toccatemi il mio nero. Un giorno mi decido: delle punte rosse sia dentro che sul ciuffo. Io non so se fosse un errore del parrucchiere, ma il rosso sul ciuffo era davvero brillante. Un rosso fuoco. Un pò scioccata ma subito dopo contenta di essere sicuramente stravagante dico al parrucchiere: inizi a pensare a una pettinatura per il mio matrimonio a giugno? E lui: vabbé c'è tempo, manca un annetto. E io.... no intendo questo giugno, tra un mese! Lui è sbiancato: non solo mi aveva appena tagliato i capelli molto corti ma mi aveva appena regalato un ciuffo rosso fuoco mica da ridere!
Lady lion
Di Anita postato il 22/03/2014 21:21:08
Io ho i capelli lunghissimi castano scuro, che arrivano quasi alla vita. Un giorno, x fare la donna emancipata e alla moda ho chiesto una permanente riccissima su tutta la lunghezza e un colore vivo: colore arancio e ricci che sparavano lunghi e cangianti. Una testa da leonessa, impressionante, con un volume che penso nessun parruchiere abbia mai visto se non su una parrucca. Ingombrantissimi, Impossibile da gestire, da far voltare la gente per strada. tagliati a zero dopo poco tempo.
un mostro
Di iaia postato il 21/03/2014 19:52:00
anni 90:...spazzola sopra la testa e lunghi dietro...terribile! se riguardo le foto di quel periodo non mi capacito di come abbia fatto. E ci ho messo un sacco di tempo ad avere ancora una testa normale!
hennè
Di simona fiore postato il 13/03/2014 20:58:23
Il mio primo hennè...un disastro! Mi avevano detto:più lo tieni in posa più bello ti viene...e ci ho creduto! Dopo un pomeriggio intero con questa cosa pazzesca in testa, mi sono ritrovata rossa da far spavento a Pippi Calzelunghe! Da quella volta uso il caffè x un rosso mogano splendido!
Andava di moda Soldato Jane
Di Cristina postato il 10/03/2014 18:38:05
Che fare, oso?? Vado dalla parrucchiera, mi siedo e lei inizia a rasare con la macchinetta. Quando realizzo QUANTO stava rasando, orrore! La fermo e il risultato è che rimango rasata per tre quarti con una sorta di scodella a coprire il misfatto. Ancora oggi rido a crepapelle al pensiero!
taglio secco ma con treccina ricordo
Di vanessa postato il 10/03/2014 11:14:41
Avevo i capelli lunghi fin sotto le natiche e mossi, a termine di una storia ho dato un taglio netto lasciando la testa quasi rasa ; come ricordo degli anni persi ho lasciato una lunga treccina dietro..ma poi ho chiuso col passato tagliando anche lei! È proprio vero tagliare i capelli è l inizio di una nuova vita!
bel viso...peccato i capelli
Di simona postato il 10/03/2014 00:11:33
imbarazzo della scelta direi....capelli color lampone(mia sorella ha fatto finta di non riconoscermi)...treccine finto rasta famette dall'amica e capelli tinti male viola\arancio(son tornata al nero appena un signore in bus mi ha chiaramente detto:bel viso peccato i capelli...)
piumino da cipria
Di Luisa postato il 04/03/2014 00:25:10
14-15 anni. Sono passata dalla treccia che arrivava a metà schiena a una specie di caschetto liscio dietro sormontato da un piumino da cipria di capelli poco più lunghi della spazzola e una frangia a ciuffi viola (colore che è durato il tempo che lo vedessero i miei)...
la frangetta me la spunto io
Di chiara postato il 03/03/2014 22:04:08
come tutti cado nell'affascinante mondo della frangetta che sta perfetta solo appena usciti dal parrucchiere ma che dopo due minuti inizia ad avere vita propria...respira!!!!!!!!!ma noi ci crediamo più forti ed ecco che con ferma decisione zac effettuiamo tagli minimi che fanno dei veri e proprio disastri
Fare da cavia...
Di Silvia postato il 03/03/2014 13:18:13
Ho i capelli bianchi dall'età di 15 anni e non potendo permettere di fare spesso la tinta facevo da modella per le presentazioni di nuovi prodotti. in questo modo avevo sempre dei capelli piuttosto inusuali e corti (i tagli corti permettevano di sottolineare delle capacità dei prodotti). il PEGGIOR taglio/colore mai avuto è stato nel lontano 2005, quando ho avuto una rasatura a scaglioni leggermente più lunghi scendendo rotatoriamente attorno alla testa (non so se mi sono spiegata, mi hanno rasata molto corta e una linea più lunga di qualche mm/cm faceva una linea attorno alla testa scendendo). Lungo questa linea il colore sfumava pian piano schiarendosi. Quel giorno era BELLISSIMO, peccato poi non avessi idea della manutenzione necessaria e degli anni necessari per tornare ad una lunghezza "normale". Mai più!
"assomigli alla Pandolfi..."
Di Barbara postato il 03/03/2014 10:18:37
..E con questo obiettivo il parrucchiere rinomato di Milano decise di trasformarmi a mia insaputa, nella "pseudo-sosia"...decidendo di sua iniziativa che i miei capelli lunghi e lisci non fossero "cool" e fu così che mi ritrovai con un bel taglio corto (che detestavo...), all'epoca portato dall'attrice...ma che poi devo ringraziare, quando all'estero, scambiandomi realmente per l'attrice mi aiutò a rimediare l'entrata "free" ad un famoso locale...:-P
rosso tardona
Di paola postato il 03/03/2014 09:39:15
ho sempre sostenuto che il colore si potesse tranquillamente realizzare da sè, così con la prima comparsa di "fili bianchi" ho sperimentato un paio di tinte, la prima era un biondo miele e sembravo la commessa della latteria sotto casa, la seconda un rosso tardona, con un rosso più acceso sui "fili bianchi". La novità è che le tinte le ho effettuate con la bella stagione, e con estrema vergogna ho indossato dei cappellini per nascondere il risultato, con un caldo incredibile. Mai più!!!
Brillantini e rasta...chic & reggae!
Di lauretta postato il 02/03/2014 13:31:33
Ho avuto la strana idea di abbinare Extensions con brillantini argentati e colorati a ciocche pettinate come rasta!Effetto romantico/ribelle ma di grande effetto.Ho i capelli lunghi neri e questa acconciatura non passava certamente inosservata.l'ho tenuta per diverse settimane.
FAI DA TE
Di marzia postato il 27/02/2014 16:11:12
ho chiesto ad una mia amica di aiutarmi a fare dei colpi di sole in casa, così avrei risparmiato un po' in questo momento di crisi. compro colore, ossigeno, guanti usa e getta e partiamo con l'opera. Non sapendo quanto grande fare la ciocca, la mia amica abbonda e mi prende strisce di capelli grandissime. Mette il colore poi se ne va perchè ha fretta. Io devo aspettare 20 minuti e poi sciacquare: per ingannare l'attesa chiamo un'altra amica al telefono.. parlo parlo e mi dimentico del colore!! Dopo un'ora corro a sciacquare i capelli e orrore: ho delle enormi strisce color carota, tipo semaforo!!! Metto un cappellino di lana e corro dal parruchiere a farmi scurire i capelli: risultato: 60 euro dal parrucchiere + 15 per tutto quello che avevo comprato io: chi fa da sè spende per tre!!!
extention... no grazie
Di anna postato il 27/02/2014 11:09:59
Io che ho già i capelli lunghi di mio, ho deciso di applicare le extention per averli piu' folti, mossi e lunghi. E così mi lascio convincere dalla parrucchiera ad applicare 400 ciocche di capelli: tutto bene? Noooo. Intanto i capelli sono lunghissimi e comincio a chiuderli nella portiera della macchina appena esco dal salone, poi a casa finiscono dritti dritti nel water (non ho ancora capito come gestirli). Il gatto inizia a tirarmeli per giocare e si impiglia con le zampine. Aiutooooo. La notte i 400 punti di colla si fanno sentire sul cuscino e io non dormo...e dal giorno dopo iniziano a formarmisi tanti nodi tra i capelli che non riesco a scogliere: dopo due mesi, ci vogliono 4 persone per togliermi i nodi dai miei capelli veri e levarmi finalmente l'incubo delle extention.. anche se ho alcune foto ricordo ...dove effettivamente l'effetto volume c'è!!!
solo le punte, per favore.
Di Alessandra postato il 26/02/2014 14:13:15
Ho capelli lunghi,lisci, castani. Sempre avuti così.Il regno dell'eleganza e della semplicità. Il regno della noia, direbbe qualcuno. Di certo,lo ha pensato un parrucchiere belga che, ignorando le mie raccomandazioni in francese di togliere solo le punte sfibrate, ha optato per un caschetto. Cortissimo. L'ho guardato, e non era male. Ma se devo far trenta facciam trentuno. E l'abbiam fatto rosso (meno male, una tinta lavabile). Stavo bene? no Era bello? Ma va, era pure storto. MA la faccia di mia madre all'aeroporto Internazionale,gli occhi sgranati, a metà tra il disgusto e la sincope, valeva la pena. Anzi, a ripensarci potevo farmi argento.
Leggermente...mossi!!!!!
Di Arianna postato il 26/02/2014 10:34:57
tra lisci e ricci a me sono capitati i peggiori...leggermente mossi!!! Per il matrimonio della mia migliore amica pensai che il friseè mi sarebbe stato benissimo, peccato abbia piovuto e l'umidità mi abbia trasformata nel Re Leone...ergo tutti mi guardavano malissimo e nelle foto di gruppo praticamente oscuro un terzo degli invitati...meno male che ho altri pregi!!!!!
TAGLIO NETTO
Di sabry postato il 24/02/2014 23:12:45
Periodo adolescenziale sono passata dai capelli lunghi sui fianchi a un netto taglio rasato posteriore con lieve allungo da un lato anteriore della testa in 30 minuti creando uno shock ai familiari....pero' lo rifarei;
chignon effetto strano!
Di mirella postato il 24/02/2014 22:43:37
ero adolescente e mia madre voleva farmi una pettinatura per un matrimonio, io non volevo e sono andata dal parrucchiere che per farmi una cosa diversa ed insolita mi ha fatto uno chignon con tutte le punte dei capelli lunghi che spuntavano sembravo uno scopino del water! mai più andata da quel parrucchiere e menomale che il matrimonio era in un altra città così nessuno mi ha visto!
Evidenziatori.... per capelli
Di policromy postato il 24/02/2014 14:17:38
Ricordo con simpatia i riflessi blu elettrico effettuati in proprio sulla mia lunga capigliatura nera. Avevo utilizzato una specie di mega rimmel con spazzolino, appositamente creato per capelli. Il risultato non era male, una chioma interista e atalantina, simpatica e molto originale.
Nakata
Di Leo postato il 24/02/2014 11:47:57
Chi si ricorda di Nakata? E' stato il primo calciatore giapponese a giocare in Italia. Ebbene, una volta ho voluto farmi la "tinta". Volevo farmi biondo, a casa, con una tinta comprata dal supermercato. Risultato, capelli rossicci tipo Nakata e rasatura dopo qualche giorno, perché non mi si poteva guardare proprio!