FormenteraDay

Parco Sempione a Milano

Il cuore verde di Milano

Parco Sempione è il cuore verde della città, un luogo dove i milanesi amano da sempre trascorrere il proprio tempo libero, tra sport, percorsi vita e visite culturali. Al suo interno trovano sede numerosi edifici storici: la Triennale d'arte e del design, il padiglione dell'Acquario Civico, l'Arena Civica di Locati, la Torre Branca di Gio Ponti e la Biblioteca di Longhi e Parisi, ex padiglione costruito per la decima Triennale. Molte anche le sculture presenti: dal monumento equestre di Napoleone III dello scultore Francesco Barzaghi ai Bagni Misteriosi di Giorgio De Chirico, dalle opere Storie della terra di Antonio Paradiso, all'Accumulazione musicale di Armand Pierre Fernandez, fino al celebre Ponte delle Sirenette di Francesco Tettamanzi.

Il Parco prende il nome dal monumentale Corso Sempione, realizzato in epoca napoleonica sul tracciato della storica via del Seprio. Nasce nel 1888 sull'ex Piazza d'armi alle spalle del Castello Sforzesco. Il progetto viene realizzato dall'architetto Emilio Alemagna, che vuole creare un cannocchiale prospettico tra il Castello e l'Arco della Pace.