N.O. Gallery a Milano

Immagini che si muovono verso una nuova era

SPAZIO AI GIOVANI - Fondata nel 2003, N.O.Gallery raggiunge il suo primo significativo obbiettivo con la mostra Piantala! di Moreno Gentili a cui aderiscono, tra gli altri, artisti come Arienti, Casolaro, Vaccari, Abramovic, Studio Azzurro. L'attività tradizionale di galleria investe anche in ricerca sperimentale sui multipli. Nel 2005 dà inizio ad un ciclo di mostre dedicate al tema del multiplo nell'arte contemporanea oggi. Multiplo_2 "multipli, molteplici, moltiplicati" è interamente dedicata alla video arte: grazie ai consolidati rapporti con il New Museum of Contemporary Art di New York, questa mostra ospita opere video dei più grandi protagonisti della scena artistica internazionale come Alys, Claerbout, Gordon, Hill, Huyghe, Jonas, Julien, Kentridge, McCarthy, Pipilotti Rist, Sala e a questi è stata affiancata una selezione di artisti di nuova generazione.

NUOVA ERA - Il multiplo di "immagini in movimento" va ripensato nel contesto dell'era digitale, in quanto la sua economicità e replica è costitutiva del lavoro realizzato con questo supporto tecnico. Editare a prezzi contenuti video arte di qualità significa partire da un'idea democratica di cultura perché la diffusione di opere, secondo questa modalità, apre questa disciplina ad un alto numero di persone. La galleria valorizza i propri artisti grazie alle collaborazioni con Istituzioni e Musei in Italia e all'estero.