Galleria D'arte Sacerdoti a Milano

Una cinquantennale passione per l'arte

La Galleria D'arte Sacerdoti è stata fondata nel 1950 quando il giovane mercante d'arte Edmondo Sacerdoti, apriva l'omonima galleria d'arte in via Sant'Andrea a Milano. Nel 1962 Sacerdoti diede inizio al periodo dei grandi viaggi e dei lunghi soggiorni in Argentina, Brasile e Stati Uniti, entrando in contatto con le grandi famiglie italiane dell'America del Sud e con i vari collezionisti e galleristi delle grandi metropoli. Per più di un ventennio Sacerdoti si dedicò alla ricerca di straordinarie opere di qualsiasi epoca che, grazie al suo operato, tornarono sul mercato italiano per essere studiate e apprezzate da critici e collezionisti.

Pur trattando la pittura di qualsiasi epoca Sacerdoti ha legato il proprio nome a quello del maestro veneziano Federico Zandomeneghi (Venezia 1841-Parigi 1917) di cui rimane tuttora esperto e studioso riconosciuto a livello internazionale. Attualmente la tradizione cinquantennale della galleria continua grazie alla passione della figlia Daniela Sacerdoti e del nipote Ippolito Edmondo Ferrario.