Ca' di Frà a Milano

In zona Isola, una vecchia casa di ringhiera diventa galleria d'arte

Di proprietà della famiglia Composti, Cà di Frà è nata dalla collaborazione tra Gianfranco Composti e Franco Toselli, galleristi uniti dalla ricerca del nuovo artistico. Esponenti dell'Arte Povera e della Transavanguardia sono passati negli spazi affacciati sul cortile di una vecchia casa di ringhiera milanese. Oltre alle opere d'arte esposte - tra cui gli scatti di Joel Peter Witkin e le tele di Paul Beel - il tesoro della galleria è l'archivio, che custodisce monografie di artisti figurativi e cataloghi di mostre allestite dal 1960 ad oggi in Europa e Nord America.