Interni- Università Statale a Milano

Piuarch crea installazioni futuristiche all'interno di spazi architettonici classici

ATTENZIONE: Evento scaduto

Al Fuorisalone 2015, all’evento di Interni all'Università degli studi di Milano, Energy for Creativity, lo studio Piuarch va alla radice degli archetipi architettonici della Ca’ Granda, "intesi come giacimenti di energia, per costruire una nuova visione di esperienza e creare un nuovo paesaggio".

Energy for creativity

Energy for creativity

L’installazione è una riflessione sulle caratteristiche architettoniche del contesto, a partire dagli elementi classici dell’architettura della Ca’ Granda. In particolare il fregio, la colonna e l’arco, vengono scomposti in forme geometriche pure, dalle quali nasce un nuovo volume architettonico articolato in tre forme: un quadrato, un triangolo e un cerchio che danno luogo a uno spazio interattivo".

Piuarch, rielaborando il progetto di Gio' Ponti, ha creato un'installazione molto scenografica inserendo al soffitto la mattonella Marazzi #puntidivista.