Festival Uovo Performing Arts Festival a Milano

Torna il festival sull'arte performativa a forma di uovo

ATTENZIONE: Evento scaduto

Un'indagine sul significato del confine, che unisce e separa. La tredicesima edizione dell'Uovo Performing Arts Festival si interroga così sulle possibilità e sugli orizzonti dell'arte performativa, da martedì 24 a domenica 29 marzo.

Cristina Rizzo, BoleroEffect

Cristina Rizzo, BoleroEffect

Uovo Performing Arts: corpi e movimento

Artisti italiani e internazionali raccontano attraverso la loro personale visione estetica: numerose le esibizioni cui poter assistere, ognuna delle quali compone come un tassello il multiforme puzzle delle nuove frontiere della performing art.

Curioso, nell'edizione di quest'anno, l'evento di sabato 28 marzo intitolato Uovo à la coque - un pranzo con gli artisti, per il quale il pubblico può sedersi a tavola insieme ai protagonisti per discutere delle questioni che più lo incuriosiscono. Fra gli artisti che si presteranno a questo inconsueto incontro ci sono The Loose Collective, Cristina Rizzo, Michele Di Stefano, Biagio Caravano, Simone Bertuzzi/Palm Wine, Martin Schick, Silvia Costa e Ariella Vidach.

Linguaggi artistici che si intrecciano fra loro. Dal 24 al 29 marzo Uovo Performing Arts Festival è una finestra sull'arte dei corpi e del movimento. Buona visione.

Alessandro Sciarroni, Joseph_Kids

Alessandro Sciarroni, Joseph_Kids