Festival Siamo Pari! La Parola alle Donne a Milano

Una rassegna cinematografica sui diritti delle donne, incontri e tavole rotonde

ATTENZIONE: Evento scaduto
Il 25 novembre è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne: per celebrare questa ricorrenza Teatro Litta ospita il festival dal titolo Siamo Pari! La Parola alle Donne, di scena dal 21 al 23 novembre.

Ormai giunto alla sua quinta edizione, la selezione di film e incontri che riempiono il calendario dell'evento vogliono accrescere la consapevolezza sulla condizione femminile, utilizzando anche un linguaggio immediato e coinvolgente come quello cinematografico.

Si inaugura con la serata di venerdì 21 novembre con un'anteprima teatrale: Carmen Medea Cassandra - Il processo, spettacolo che vede protagoniste Rossella Brescia e Vanessa Gravina. Sabato 22 novembre inizia la serie di incontri e di proiezioni (di opere inedite in Italia) aperte al pubblico, completamente gratuite.

Il tema della giornata di sabato è Donne che cambiano il Mondo, con le anteprime sei film 20 Feet to Stardom, tributo alle coriste delle più grandi rockstar internazionali, e Brave Miss World, documentario di Cecilia Peck. Prima della proiezione intervengono Linor Abargil, l'israeliana Miss Mondo protagonista di quest'ultimo film e Cecilia Peck, con loro sul palco anche Maria Grazia Cucinotta. Nel pomeriggio, tavola rotonda, con , tra le altre, Lucia Annibali.

I'm a Girl è la pellicola in calendario per domenica 23 novembre, giornata dedicata al tema Cambiamo prospettiva. Il Festival chiude poi con la sezione Altri Mondi, dedicata quest'anno alla Cambogia, dove il problema dello sfruttamento sessuale e della tratta di esseri umani è una realtà con numeri allarmanti. Ad affrontare questa tematica è la giornalista Francesca Senette, sostenitrice speciale di WeWorld Intervita, che introdurrà anche il film Finding Home.

Organizzatore dell'evento è WeWorld, ONG milanese che si occupa di garantire i diritti dei bambini e delle donne più vulnerabili in Italia e nel Sud del Mondo. Qui il programma completo del festival.