Festival MITO Settembre Musica a Milano

Tre settimane di musica tra Milano e Torino per la nona edizione del festival

ATTENZIONE: Evento scaduto

Prendi due città, più di duemila musicisti da trentatré nazioni e venti giorni di programmazione con centottanta concerti. Sono numeri che fanno girare la testa quelli della nona edizione di MITO SettembreMusica, il festival che dal 5 al 24 settembre trasforma le città di Milano e Torino in capitali della musica.

Musica classica, e non solo. La manifestazione si apre a influenze jazz, rock, elettroniche e anche rap con un cartellone ricco e variegato. Un'occasione unica e un capitolo importante di Expo in Città, che invita a scoprire teatri, sale concerto, chiese, piazze e anche discoteche sulle note di concerti a prezzi davvero accessibili, se non gratis.

Il pianista e compositore Bollani è uno dei protagonisti di MITO SettembreMusica

Il pianista e compositore Bollani è uno dei protagonisti di MITO SettembreMusica

Anima classica e ispirazioni jazz, elettro e rap a MITO

Tocca a Milano l'onore d'inaugurare il festival quest'anno. Dalle ore 16 del 5 settembre le vie della città iniziano a riempirsi delle note della Fantomatik Orchestra, e dalle 21 il concerto dell'Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo al Teatro alla Scala dà ufficialmente il via alla nona edizione di MITO SettembreMusica.

Nelle tre settimane del festival si susseguono prime, concerti speciali e grandi nomi. Dal jazz del pianista Stefano Bollani, il 16 settembre al Teatro degli Arcimboldi alla trilogia Akhnaten di Philip Glass, il 15 settembre al Piccolo Teatro Strehler. Dagli mix sperimentali di rap e classica, con l'evento Urban Orchestra dell'8 settembre all'Estathé Market Sound, all'incontro con il cinema per l'evento speciale della notte di chiusura, la Hollywood Night che inizia al Teatro dal Verme e prosegue con il Dance Closing Party al Teatro Franco Parenti.

Akhnaten di Philip Glass per la prima volta in Italia

Akhnaten di Philip Glass per la prima volta in Italia

E tanta, tanta musica classica, di ieri e di oggi, dall'Italia e dal resto del mondo, con percorsi tematici su Chopin, Adès, Haydn, Bach e Guo Wenjing. Non manca, poi, un progetto educativo per bambini e ragazzi, con incontri e laboratori in collaborazione con le scuole e che culmina il 7 settembre con la favola sinfonica per bambini Pierino e il lupo. La programmazione completa è sul sito.

scrivi & vinci gli eventi di mito 2015: