Festival Exister a Milano

L'edizione 2015 della rassegna di danza d'autore tutta dedicata all'amore

ATTENZIONE: Evento scaduto

Che coss'è l'amor, canta Vinicio Capossela, domandalo al vento, domandalo, altrimenti, agli artisti di Exister, festival di danza d'autore a Milano che, per l'edizione 2015, parla - anzi danza - solo d'amore. Semplicemente #Love è infatti il tema della kermesse che vede numerose compagnie esibirsi in diverse location della città: Teatro Franco Parenti, PimOff e DanceHouse. Appuntamento dal 16 al 24 ottobre.

Daniele Ninarello con L.A.N.D. Where is my love?, Exister 2015

Daniele Ninarello con L.A.N.D. Where is my love?, Exister 2015

EXISTER 2015, LA DANZA D'AUTORE PARLA D'AMORE

Ad aprire le danze, non a caso, è la Compagnia Susanna Beltrami, il 16 e 17 ottobre al Franco Parenti con il debutto di Rolling Idols, un lavoro dedicato all'opera immortale e controversa della band di Mick Jagger.

Il 22 ottobre al PimOff, la svizzera Tabea Martin presenta Field, passando per cento canzoni d'amore, fino al 23 ottobre, stesso palcoscenico, dove l'amore comincia con Daniele Ninarello e L.A.N.D. Where is my love? e finisce con Claudia Catarzi e Sul Punto, progetto dedicato alla dilatazione in chiave danzata del momento dell'addormentamento.

Piccole forme / Mattoncini è invece il titolo del gran finale firmato da Ambra Senatore, brevi pezzi sull'essere umano, tra il tragico e il comico. DanceHaus, 24 ottobre. Per maggiori informazioni e per il programma completo, consultare il sito.