Erboteca del Naviglio a Milano

Prodotti erboristici e alimentari bio, vegan, senza glutine e crudisti. Nel segno della natura

È un vero microcosmo, un piccolo universo fatto di erbe, spezie, cibi sani, prodotti bio e vegani. L’Erboteca del Naviglio porta la natura nel centro di Milano e plasma un mondo perfetto, dove trovare tutto l’occorrente per il benessere di corpo e spirito.

Un concept originale, nato da un’idea di Isabella e Denise, due amiche che hanno deciso di unire due esperienze e due passioni in un unico luogo, mettendo il proprio know how a servizio di tutti.

Ecco allora una bottega dei giorni nostri, dove le competenze di Isabella, erborista, si fondono con l’esperienza nel campo del biologico e dell’alimentazione di Denise.

Guarda il Fashion Trailer di: Erboteca del Naviglio Milano

Tè, ERBE, infusi, decotti e tisane

Per prendersi cura di sé, l’offerta è davvero ricca. A partire dai preparati erboristici firmati dal laboratorio meneghino Quintessentia: si va dalla linfa di betulla a effetto drenante alla quercia marina, utile nelle diete ipocaloriche per accelerare il metabolismo.

Preparatevi a fare il giro del mondo con una selezione di tè sfusi, alcuni griffati La Via del Tè. Qualche esempio? Il pregiato white tea cinese Pai Mu tan, un tè da meditazione facilmente abbinabile ai dolci, il tè nero di Ceylon Nuwara e il salutare tè verde giapponese.

Si va dal green tea kukicha, deteinato in modo naturale grazie all’essiccazione dei suoi rametti, al bancha, il classico tè verde nipponico da pasteggio, con poca teina; dal pregiato e delicato sencha, ottenuto da giovani foglie, al matcha, prezioso green tea in polvere dalle proprietà benefiche, usato durante la cerimonia del tè.

Appassionati di infusi? Tre tipologie di elisir soddisfano ogni esigenza. Ecco allora le tisane speziate come il tè chai, formulazione indiana a base di tè nero e rooibos a cui vengono aggiunte spezie quali cardamomo, cannella, zenzero e chiodi di garofano.

E ancora, le tisane benessere: si va dalle digestive alle drenanti, passando per la cosiddetta “aspirina vegetale”, un mix di erbe contenente china o spirea ulmaria, pianta dalle proprietà anti-infiammatorie, da cui prende nome l’aspirina.

Oltre a una varietà di profumati infusi alla frutta con o senza tè. Tra i più richiesti? Il balsamico tè verde marocchino alla menta, il rooibos con mandorla o con vaniglia, i mélange di arancia, cannella e vaniglia, di pesca e mela, di frutti di bosco o il tè nero con agrumi.

Una parete rivestita di ben cento erbe in vendita sfuse

Una parete rivestita di ben cento erbe in vendita sfuse

spezie, tiSANE DA PASSEGGIO E ZUPPA DI MISO TAKEAWAY

Ci sono ben cento erbe, vendute sfuse o a disposizione per la realizzazione di infusi personalizzati ad hoc. E una cinquantina di spezie, tra cui pepe di Sichuan, pepe lungo del Bengala, curcuma, curry, cardamomo bianco e pimento, un “pepe” all'aroma di chiodi di garofano.

Tutte le tisane e gli infusi possono essere preparati al momento, disponibili in versione takeaway. Un modo per portare il benessere a passeggio al prezzo di 2,50 Euro (2,80 Euro con l’aggiunta di fiocchi di cereali).

E per uno street food caldo e rigenerante? C'è la zuppa di miso takeaway, disponibile a scelta con le alghe o con il tofu al costo di 4 Euro (4,50 Euro con l'aggiunta dei crostini).

La zuppa di miso takeaway

La zuppa di miso takeaway

cibo biologico, prodotti vegani, crudisti e per intolleranti al glutine

Le sorprese a L’erboteca del Naviglio non sono finite. Sì, perché l’attenzione riservata a un’alimentazione sana qui si declina in una ricchissima fornitura di cibi di nicchia, spesso scelti tra piccoli produttori della Lombardia.

Un’intera parete sfoggia prodotti biologici, biodinamici e naturali, alimenti vegani e per crudisti. Ma anche prodotti senza glutine. Basta dare un’occhiata e la graziosa bottega si trasforma in un mini-market dove trovare di tutto e dove, ogni mese, una decina di prodotti vengono proposti in offerta.

Si va dai formaggi freschi, come i prelibati caprini a caglio vegetale griffati Il Boscasso, al miele bio firmato Bruni, prodotto da apicoltura nomade.

Ci sono anche le composte di rosa canina e il miele vegano della maison pavese Le Rovelle, una vera chicca a base di fiori d’acacia, di tarassaco o di biancospino. Oltre ai prodotti bio di Rob del Bosco Scuro come la crema di zucca e zenzero, la crema di carciofi e il pesto di zucchine.

Cercate una farina particolare? Ecco servito un parterre che risponde anche all’esigenza del gluten free: farina di quinoa, di grano saraceno e di semi di canapa sativa.

E ancora, farina integrale di segale, di kamut, d’avena, di castagne, di cereali bio, cous cous a base di mais e riso per celiaci. Oltre ai cereali, tra cui il sorgo, privo di glutine.

Anche la pasta si difende bene. Et voilà penne, fusilli e spaghetti realizzati con varietà antiche di grano, dall’italiano Senatore Cappelli al russo Taganrog. Ma il mondo bio si declina anche in pane in cassetta, crackers e gallette.

Mentre i seguaci del raw food qui trovano l‘occorrente per una colazione crudista a base di semi di chia (ricchi di Omega 3), ma anche una gamma di prodotti specifici come le barrette di cioccolato crudista prodotte con fave non tostate.

In vendita anche vini senza solfiti, bio e bodinamici, birre, succhi di frutta, apple juice e bevande energetiche rigorosamente bio come le Little Miracles.

Il kit per la colazione crudista

Il kit per la colazione crudista

cosmetici bio e make-up vegan. i prodotti di bellezza

Belli dentro e fuori all'Erboteca del Naviglio. Sì, perché qui si trova anche una larga scelta di cosmetici naturali: olio di argan, di mandorle, di iperico. Shampoo, balsamo, creme per il corpo e creme viso. Tutto all'insegna del biologico.

E poi c'è l'henné, per colorare e nutrire naturalmente i capelli. Disponibile neutro o nelle nuance del rosso classico, del mogano, del rosso fuoco, del nero, del castano e del biondo.

Per i seguaci del bio e del vegan anche in materia di make-up, ecco un'ampia gamma di trucchi, molti dei quali privi di cera d'api, con tanto di certificazione vegana.

L'henné, declinato in diverse nuance

L'henné, declinato in diverse nuance

CULTURA BIO, libri, ricettari E IDEE REGALO

In un piccolo tempio consacrato al benessere e alla natura, non possono mancare le letture a tema. Ecco quindi una selezione di ricettari per la realizzazione di piatti vegani e senza glutine.

Ma anche libri e saggi dedicati al mondo delle piante e delle erbe. Volumi che omaggiano Madre Natura e che raccontano del bosco e delle sue creature.

Un'idea regalo? Abbinare infusi e tè alle tazze e alle tisaniere in vendita in negozio. Per un aromatico tuffo in sentori benefici, nel segno del green style.

Correlati: Erboteca del Naviglio Milano

Guarda il Video
SCRIVI & VINCI CON LA COMPETITION
Un kit di bellezza omaggio
Descrizione: Con l'arrivo dell'estate, il corpo ha bisogno di cure rinfrescanti e rigeneranti. La menta è un grande alleato contro il caldo ed è alla base del kit estivo pensato dall'Erboteca del Naviglio. Un kit dove fanno capolino i pregiati prodotti di bellezza firmati Quintessentia, laboratorio milanese consacrato alla ricerca naturale. Qual è il vostro ricordo più bello legato a questa preziosa erba aromatica? Vince un kit estivo la risposta più interessante.

kit estivo in palio

  • Latte rinfrescante gambe sambuco e menta "Quintessentia"
  • Latte dopo sole con mallo di noce e essenza di menta "Quintessentia"
  • Bagnodoccia rinfrescante menta "Quintessentia"
  • Tè verde alla menta marocchino sfuso da 100 gr "La Via del Tè"

Scadenza: 12/07/2015 alle 23.59
Visualizza tutte le Competition
COMPETITION SCADUTA
Ha Vinto: Luca
Commento: non amavo la menta. avevo 17 anni ed entrai in erboristeria per un regalo da fare. lei mi invita a provare una tisana con un mix di erbe tra cui la menta fa da padrone e a tornare a dirle se mi fosse piaciuto. ora siamo felici e aspettiamo un bambino. per tornare indietro nel tempo basta un profumo.
Presenti 17 commenti.
Magica menta
Di gabriele postato il 09/07/2015 17:44:08
Capelli biondi morbidi come piume, occhi di un blu troppo profondo per una bimba di 8 anni. A scuola cercò di sciogliere la mia timidezza allungandomi una caramella alla menta. Un sapore insolito, come le emozioni che provai, mentre il cuore mi batteva all'impazzata.Felicità pura: magia della menta.
la Lumaca
Di raffaella postato il 08/07/2015 21:28:54
Il ricordo, prezioso, di quando da bambine, io e mia sorella, strappavamo le foglie di menta per creare un percorso alle lumache del giardino obbligandole a passare sopra ad ogni foglia....che profumi!
La Fabbri
Di Sara postato il 07/07/2015 18:02:56
Sciroppo alla menta della Fabbri! Immancabile nelle case dei calabresi insieme al latte di mandorla. Detesto questo sciroppo, ma ogni qualvolta passo dalla scaffale bevande al supermercato non posso non sorridere pensando ai miei meravigliosi nonni e alla mia infanzia spensierata.
profumo
Di Luisa postato il 06/07/2015 23:23:48
non uso molto la menta. Ma il suo profumo è quello dell'angolo delle spezie, e fa cucina di casa. Un profumo che scalda dentro
menta
Di Luca postato il 29/06/2015 17:05:03
non amavo la menta. avevo 17 anni ed entrai in erboristeria per un regalo da fare. lei mi invita a provare una tisana con un mix di erbe tra cui la menta fa da padrone e a tornare a dirle se mi fosse piaciuto. ora siamo felici e aspettiamo un bambino. per tornare indietro nel tempo basta un profumo.
bevanda fai da te
Di Arianna postato il 25/06/2015 16:33:27
Da bambina in montagna con alcuni amichetti si raccoglieva la menta e poi si aromatizzava l' acqua e vendevamo un bicchiere per 200 lire alla nostra bancarella a fine estate avevamo raccolto 10 mila lire li usammo per comprarci la pizza. I nostri primi soldini guadagnati!!!!
Casa
Di Rosamaria postato il 23/06/2015 08:18:20
Il ricordo più bello è casa mia! Non vivo più in Sicilia, la menta mi fa pensare a tutte quelle volte in cui sono uscita fuori in balcone per raccoglierla direttamente dal vaso e condire i piatti per il pranzo o la cena!
Mojito party!
Di party girl postato il 22/06/2015 12:24:17
La menta mi ricorda una serata organizzata con gli amici..riso con menta e gamberetti e Mojito a volontà! Estateeeee
La menta e l'inizio
Di Nanà postato il 22/06/2015 12:01:36
La menta è alla base del mio cocktail preferito..e la sfida al Mojito migliore è stata l'inizio della mia storia d'amore..il suo profumo mi fa sognare e mi ricorda le farfalle nello stomaco di quella sera!
Aria di mare mista a menta
Di Claudio postato il 21/06/2015 14:31:42
Anni '80, le vacanze estive dai nonni, in una casa di mattoni vicino al mare... nel giardino sul retro c'erano diverse piante di menta, oltre a basilico e rosmarino... al posto del giardino ora c'è uno squallido parcheggio ma riesco ancora a sentire nei miei ricordi quel mix inebriante di profumi...
Te del marocco
Di marta postato il 20/06/2015 12:33:53
Al ritorno dal mio viaggio a MARRAKECH aprendo la mia valigia sono stata inebriata da un forte odore di menta. Avevo deciso di donare dei miei vestiti personali alla comunità e loro,non sapendo come sdebitarsi mi hanno riempito i bagagli di menta. Ricorderò sempre i loro sorrisi e il te bevuto.
Aromaterapia rudimentale
Di Green postato il 18/06/2015 22:03:11
Da bambina mi sembrava una magia strofinare sulla pelle le foglie di menta. Il profumo fresco ed unico che si sprigionava mi riempiva di gioia. Una piacevole sensazione che ritrovo da adulta sorseggiando un the o una tisana alla menta.
menta di casa mia
Di Natalia postato il 18/06/2015 20:19:11
Il tè fatto a casa mia...dal 2013 che non torno dalle mie parti
Le piantine della nonna
Di STIFFY postato il 16/06/2015 22:47:35
Il mio è un ricordo semplice semplice, ma che mi scalda il cuore. La mia nonnina che abita a più di 900 km da me coltiva delle piantine di menta profumatissima che utilizza sempre per condire le verdure. Ogni volta che sento quell'odore mi collego a Internet e prenoto un volo per riabbracciarla...
500 LIRE
Di Erika postato il 16/06/2015 11:31:04
500 Lire era la monetina che da bambina avevo a disposizione per comprare il ghiacciolo alla menta durante i caldi pomeriggi all'oratorio estivo. Appena apriva il bar dell'oratorio correvo lì, perché non volevo che finissero proprio i "miei" ghiaccioli!!! Bellissimi ricordi legati all'infanzia!!!
mentaddiction
Di anna postato il 16/06/2015 11:18:48
certe sfortune non si scordano: varicella a luglio nel pieno delle vacanze! e allora il miracolo della menta non lo scordo più! talco alla menta per attenuare il prurito, mentine sotto la lingua per una sensazione di freschezza continua, bagnoli di acqua e menta per rigenerare i pensieri ...
acqua e menta della nonna
Di simona postato il 15/06/2015 13:46:30
Quando ero piccola ...e scalmanata la mia nonna mi preparava acqua, zucchero e menta. Era fantastico! Immaginate una bimba dai capelli rossi tutta paonazza che rientrava in casa dopo aver corso come una forsennata e riempirsi di gioia per un bicchiere pieno di acqua e menta con la cannuccia verde!