Concerto Urban Orchestra a Milano

Rap e musica classica s'incontrano in un evento sorprendente per MITO 2015

ATTENZIONE: Evento scaduto

Da una parte il mondo del rap, dello street style e della provocazione. Dall'altro quello della musica classica, delle sale da concerto e dell'eleganza. Cosa succede quando s'incontrano? È l'esperimento di Urban Orchestra, un evento nato dalla collaborazione di MITO SettembreMusica e Estathé Market Sound.

L'8 settembre, sul palco dei Mercati Generali, si esibiscono alcuni dei più famosi rapper del momento, come Ensi, Clementino, Ghemon e Coez, affiancati dall'Orchestra Milano Classica.

Clementino, rivelazione rap, sarà uno dei protagonisti di Urban Orchestra

Clementino, rivelazione rap, sarà uno dei protagonisti di Urban Orchestra

Un mix miracoloso di rap e classica

Prendete O'Vient e Luna di Clementino, il rapper napoleatano che ha scalato le classifiche con il suo Miracolo. Oppure Numero Uno di Ensi. O anche Adesso sono qui, di Ghemon. Adesso immaginatele interpretate dall'Orchestra Sinfonica diretta da Michele Fedrigotti, che per l'occasione ha arrangiato i brani più famosi dei loro repertori. Il risultato è Urban Orchestra, un mix sorprendente di rap e classica, che abbatte le barriere tra i generi per dare vita a un esperimento musicale unico.

Appuntamento l'8 settembre per innamorarvi del rap, della musica classica, o di entrambi.

Il rap di Ensi incontra le note dell'Orchestra Milano Classica

Il rap di Ensi incontra le note dell'Orchestra Milano Classica
SCRIVI & VINCI CON LA COMPETITION
2 Biglietti Omaggio
Descrizione: Raccontateci della vostra estate. Un paio di frasi. Logicamente devono essere in rima, come da veri rapper. E "se alla risposta io mi diverto, vinci 2 biglietti per il concerto" ;)
Scadenza: 06/09/2015 alle 23.59
Visualizza tutte le Competition
COMPETITION SCADUTA
Ha Vinto: nekko
Commento: Mi prendo il treno e vedo il sereno, entra il bambino con il suo gelatino,e lo butta e lo butta e lo butta sul mio piede, piede calloso, vecchio e cadente, senti che freddo lui ride mi sorprende.arrivo in stazione il piede dolente saluto il bambino grazie per l'incidente.
Presenti 6 commenti.
Tre amici, una macchina e la Spagna
Di Elena Palmieri postato il 06/09/2015 20:28:04
Quante cose vorrei dirti, che a volte non vorrei neanche sentirti. Sbavi per la cagna, mentre io sono in Spagna. L’oceano alle spalle e il vento da pelle d’oca. Qui di gente ce n'è poca. Non c'è scusa che tenga, penso a te ma non so dove sei, e allora monto su una tenda.
salentu..lu sule, lu mare e lu jentu
Di vincenza arnesano postato il 03/09/2015 19:04:43
al concerto voglio andare ,e del rep mi voglio innamorare.. la vacanza è nel salento con la pizzica e il bel vento... le ballate tarantate e le nostre grasse risate...
salentu..lu sule, lu mare e lu jentu
Di vincenza arnesano postato il 03/09/2015 19:02:09
al concerto voglio andare ,e del rep mi voglio innamorare.. la vacanza è nel salento con la pizzica e il bel vento... le ballate tarantate e le nostre grasse risate...
italia
Di nekko postato il 03/09/2015 10:21:33
Mi prendo il treno e vedo il sereno, entra il bambino con il suo gelatino,e lo butta e lo butta e lo butta sul mio piede, piede calloso, vecchio e cadente, senti che freddo lui ride mi sorprende.arrivo in stazione il piede dolente saluto il bambino grazie per l'incidente.
Calabria
Di KRI postato il 29/07/2015 11:51:50
Treno diretto con sosta in capitale per arrivare dritto alla fine dello stivale Mare, sole e niente più pretese tu dimmi cosa è meglio di un'estate calabrese e se le donne e il sole non mi scaldassero abbastanza peperoncino e nduja tutti i giorni in abbondanza!
Truzzo
Di MarziaV postato il 23/07/2015 12:22:09
Da vero rapper sono un truzzo, ad agosto me ne vado in Abruzzo. Con gli short e l'infradito amico mio non mi puntare il dito! Tante spiagge voglio vedere e abbronzare il mio sedere! E se non vi piace il mare andatevene tutti a ca*are!