Concerto Roberto Vecchioni a Milano

L'artista in concerto con l'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini

ATTENZIONE: Evento scaduto
«De André era l'unico poeta della canzone d'autore. Gli altri, me compreso, con l'eccezione forse di Guccini, sono bravi, ma non poeti»

Roberto Vecchioni, il prof, uno dei più influenti e intensi cantautori italiani, si esibisce al Conservatorio di Milano.

In programma, una selezione di brani che hanno fatto la storia, suoi, ma completamente riarrangiati per orchestra sinfonica, in un concerto che vede l'autore di Samarcanda al fianco dell’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini fondata da Riccardo Muti.

Roberto Vecchioni in concerto al Conservatorio di Milano

Roberto Vecchioni in concerto al Conservatorio di Milano

VECCHIONI AL CONSERVATORIO CON L'ORCHESTRA CHERUBINI DI RICCARDO MUTI

La Cherubini è formata da giovani strumentisti, tutti under trenta, con alle spalle un repertorio vastissimo che spazia dal barocco al Novecento, in Italia e nel mondo.

Da sempre a sostegno della crescita artistica dei giovani artisti, Vecchioni, dopo la sua lezione di musica e parole sul rapporto con le nuove generazioni in occasione dell'ultimo festival MiTO Settembremusica, ora suona al fianco dei futuri direttori d'orchestra italiani al Conservatorio di Milano.

Sogna ragazzo sogna, Luci a San Siro, Voglio una donna, fino alla più recente Chiamami ancora amore che ha trionfato a un Festival di Sanremo portando, così, un forte messaggio di speranza a livello nazionale, dimostrando, finalmente, ancora una volta, la bellezza e l'importanza del cantautorato italiano.

Roberto Vecchioni è in concerto al Conservatorio di Milano il 12 marzo.