Concerto Raf a Milano

Cosa resterà degli anni Ottanta e altri successi al Nazionale

ATTENZIONE: Evento scaduto

Si chiama Raffaele Riefoli e se questo nome non vi dice niente, allora chiamatelo semplicemente Raf.

Cantautore di brani storici della musica italiana, a partire da Self Control fino a Cosa resterà degli anni Ottanta, Infinito, Ti pretendo, pezzi che uniscono più di una generazione. Raf è in concerto al Teatro Nazionale il 19 ottobre.


Raf presenta live Le ragioni del cuore all'Alcatraz

Raf presenta live Le ragioni del cuore

RAF PRESENTA LE RAGIONI DEL CUORE CON UN CONCERTO DAL VIVO

Le ragioni del cuore sono quelle che hanno spinto Raf a tornare alla ribalta. Così intitola la sua ultima fatica musicale e così che si ottiene il pretesto per riascoltare dal vivo alcune delle canzoni che hanno davvero segnato non solo gli anni Ottanta, di cui Raf si chiede cosa resterà.

Il battito animale, Ti pretendo, Due, che in una versione più recente ha inciso anche Laura Pausini. Si potrebbe andare avanti una vita. Fino a Come una favola, dell'ultimo festival di Sanremo.

Raf ultimamente collabora con altri nobili cantautori colleghi, da Jovanotti a Pacifico, da Niccolò Agliardi a frankie Hi NRG MC, senza dimenticare il rapper Fabri Fibra. Appuntamento al Nazionale, il 19 ottobre.

Il concerto, inizialmente previsto per giovedì 26 febbraio, è stato posticipato al 29 aprile.