Login | Registrati

Neffa Milano

Newsletter Lavoro Contattaci Pubblicità

Concerto Neffa, Milano.

Il Cantante Che Deve Stare "molto Calmo" In Concerto All'alcatraz.

ATTENZIONE: Evento scaduto
Foto Concerto Neffa Milano
Giovanni Pellino, in arte Neffa, è un cantautore, ex rapper e produttore discografico e, chi l'avrebbe detto mai, batterista di un gruppo hard core, com'era agli inizi della sua carriera. Pluripremiato, apprezzato da pubblico e critica, preteso dai colleghi per numerosi featuring. Come Fabri Fibra, con cui duetta in Panico, traccia contenuta nell'album del rapper Guerra e Pace. E poi Passione, brano melodico che il regista Ferzan Ozpetek ha voluto per il film Saturno Contro. Di nuovo in pista con l'album Molto calmo, Neffa è in concerto all'Alcatraz il 20 marzo.
Caratteristiche:
Concerto
Data:
giovedì 20 marzo 2014
Telefono:
Visualizza +39 02 69016352
Location:
Indirizzo:
Via Valtellina, 25
20159 Milano (MI) Apri Mappa
 
Orario
Ore 21.30
Ingresso
Euro 15,00 più prevendita
WWW
Fascia di Prezzo
Accessibile
Invia Email
Invia una email a Alcatraz per richiedere informazioni
Pubblicità su Milanodabere.it
Promuoviti su Milanodabere.it ed acquisisci nuovi clienti
Segnala Errore
Aiutaci ad avere le informazioni costantemente aggiornate
Commenti
Presenti 41 commenti. Inserisci il tuo commento
SCRIVI & VINCI CON LA COMPETITION
2 Biglietti Omaggio
Descrizione: Devi stare molto calmo... questo uno degli ultimi tormentoni di Neffa. Cosa vi fa veramente innervosire? Due biglietti per il concerto alla risposta più divertente!
Scadenza: 16/03/2014 alle 23.59
Visualizza tutte le Competition
COMPETITION SCADUTA
Ha Vinto: Sara
Commento: I puntini di sospensione sono tre. Né due, né quattro, né cinque. Tre, tre maledetti puntini. Impazzisco quando ne vedo due.
Gli scherzi del destino
Di Annina postato il 15/03/2014 21:47:07
Quando scendo nel cortile e piove e di corsa vado ad aprire il box, ma ho dimenticato le chievi in casa ...e non avevo l'ombrello per fare in fretta. Che poi ti si slaccia la stringa sotto l'acqua e inciampi. Allora metti gli stivali e l'impermeabile ma poi esce un caldo improvviso e ri prendi il raffreddore. Proprpio quando hai prenotato x andare a sciare e non puoi...e perdi anche il rimborso del pullman. E ti dicono che sei sfortunato e che e' stato bellissimo.
Il niente femminile
Di Michele postato il 15/03/2014 12:03:51
La cosa che più mi fa innervosire è il pomeriggio passato a chiedersi tra lui e lei: tesoro che hai? E lei... Niente. Poi miracolosamente alle 20:40 a 5 minuti prima della partita della tua squadra del cuore lei si ricorda tutto e arriva a quella volta che non hai risposto ad un messaggio nel 1997! Devi stare molto calmo? Solo se si vince la partita!
Stare troppo calma.
Di Laura postato il 15/03/2014 00:10:25
Avete presente quel momento in cui avete finito di fare la spesa? Quel momento in cui realizzate che la parte più difficile non era mettere le vivande nel carrello e poi pagarle, ma sarà il portarle a casa? Siete pieni di sacchetti e sacchettini. Piove. Parcheggiate lontano da casa. Sapete che tanto l'ombrello in mano non vi ci starà. Tanto vale bagnarsi, correre e cercare di raggiungere al più presto il portone. Uscite dall'auto, vi caricate, vi rendete conto che correre in quelle condizioni è impossibile. Iniziate a camminare veloce, evitate le pozzanghere, cercate qualsiasi tettoia, balcone, grondaia che vi ripari. A metà percorso inizia a suonarvi il cellulare. Allora cercate di accelerare, per arrivare in casa e fare in tempo a rispondere. Vi cade qualcosa per terra, ciò vi rallenta, vi fermate, lo raccogliete, mannaggia, non ci voleva. Ecco la porta: dove sono le chiavi? Il telefono smette di suonare appena la porta si apre. Salite e scoprite che al telefono era vostra madre, che si arrabbia perchè non rispondete mai a quel dannato aggeggio e lei voleva dirvi di comprare anche le uova. Ecco, non mi fa innervosire il fare la spesa, nè la pioggia, la mancanza di parcheggio, il non trovare le chiavi di casa o la sgridata con tanto di rimprovero morale dell'utilizzo delle moderne tecnologie. Quello che mi fa veramente innervosire è che, al telefono, fosse solo mia madre.
Zemlicof
Di Iulia postato il 15/03/2014 00:00:35
mi infastidisce rispondere..e non vincere i biglietti...
sneff
Di Enrico Sardella postato il 14/03/2014 15:41:47
qul'e' il chico che ti smazza la hit voodoo...e fan paiu' !
sacco
Di teresa postato il 14/03/2014 15:26:27
La cosa che mi fa innervosire...è la maleducazione delle persone, chi entra in un posto senza salutare, chi non chiede permesso, chi non chiede scusa..chi al sorriso risponde con l'indifferenza..chi non ha rispetto per gli animali , chi alla tenerezza risponde con la crudeltà, chi fa beneficenza per ostentare e si tappa il naso quando vede un barbone che chiede un pezzo di pane...ecco questo mi innervosisce...e chi non ha rispetto per la morte di qualsiasi essere..dicendo tanto io sono vivo..ecco tutto questo...
Conta fino a dieci!!
Di Claudia postato il 13/03/2014 17:25:35
Mi fa innervosire: Andare in bagno e non trovare la carta igienica; Le persone che camminano piano quando ho fretta; La gente che scavalla le file, pensando che tu non te ne sia accorta; Le persone che mi interrompono quando parlo; Alla fine ci sono molte cose che mi innervosiscono però la vita é bella e va presa con il sorriso e io sto imparando a farlo
Keep Calm and Win Neffa
Di Paola postato il 13/03/2014 14:18:12
Mi fa rabbia rinunciare a qualcosa per paura o mancanza di coraggio. Mi fa rabbia la pigrizia, l'incostanza e l'idolenza. Ma ci sto lavorando.
I puntini di sospensione
Di Sara postato il 12/03/2014 22:12:08
I puntini di sospensione sono tre. Né due, né quattro, né cinque. Tre, tre maledetti puntini. Impazzisco quando ne vedo due.
le non risposte, le fughe...
Di Laura postato il 11/03/2014 16:14:27
...(più o meno volontarie). i vari "ma io non ti ho mai fatto credere" "non ti ho promesso" infondo "sono stato sincero", "fin dall'inizio ho messo le cose in chiaro". quelli che, con un riferimento colto, Dante chiamerebbe "ignavi". Sono loro che mi fanno innervosire. Perché ti lasciano nel limbo, nel vuoto, nel silenzio. Cosa costa mettere le cose in chiaro. Dire cosa si vuole, come lo si vuole e se non lo si vuole (soprattutto). piuttosto che lasciare andare le cose senza prendere mai posizione, in balia degli eventi...
Il traffico di Milano!
Di Massi postato il 10/03/2014 23:21:51
La precedenza è di chi se la prende! Questa è la prima regola della Jungla automobilistica dove il galateo dell'automobilista è distrutto da parolacce e sproloqui di persone che, una volta entrate in auto, si sintonizzano su radio belva e si trasformano in veri mostri assatanati pronti a saltare al collo di chiunque si metta sulla sua strada!!!
spero non legga....
Di Roberto Zumbo postato il 10/03/2014 22:07:34
MIA MADRE.....
falsità
Di nicolò postato il 10/03/2014 18:13:22
mi fa innervosire la falsità delle persone
che strazio gli ex!
Di Margherita Covelli postato il 10/03/2014 16:25:46
Ma che calma ci vuole con gli ex? X non incenerirli non basta neanche una flebo di xanax.... specialmente quando ti spiano in facebook tramite altri...che strazio!!!!
Il bidone dell'ultimo momento!
Di Cinzia postato il 10/03/2014 11:55:31
Ecco, se c'è una cosa che non sopporto è proprio questa: le persone che ti danno forfait all'ultimo momento, con scuse banali e quando oramai è troppo tardi per organizzarti diversamente.
stupido è....
Di Claudia postato il 10/03/2014 09:04:45
... chi lo stupido fa! diceva Forrest Gump!
Miao...
Di gabriella postato il 05/03/2014 14:39:26
Mi dicono in ufficio che alla mattina sono particolarmente nervosa! Vorrei vedere loro se fossero svegliati da un gatto "inferocito" perché affamato! Mi strappa dal mondo dei sogni correndo su e giù dal letto, buttando per terra sveglia, lampada, libri, facendomi lo shampoo a secco...ce ne sarebbe a sufficienza per rendere nervosa anche la persona più tranquilla del mondo! Però alla sera il "ruffiano" mi accoglie con fusa, strusciamenti e io mi dimentico il risveglio disastroso fino a...la mattina dopo, quando ricomincia tutto daccapo!!
La calma non è la mia virtù
Di Giuseppe Vincolo postato il 04/03/2014 13:52:46
Esistono parecchi motivi, purtroppo, che suscitano il mio nervosismo. Tra i tanti, annovero al primo posto la maleducazione da cui scaturiscono mille comportamenti irrispettosi nei confronti del prossimo. Oggi viviamo in un mondo dove tutto suscita rabbia, ansia, angoscia. Meno male che esiste la musica che calma, anima, nutre, esalta lo spirito e ci riempie piacevolmente, in parte, la vita.
nessuno...
Di Teodoro postato il 03/03/2014 20:11:46
...può chiamarmi "fifone" esattamente come Marty Mcfly
sempre ultimo...
Di massimo postato il 28/02/2014 12:21:50
Cosa mi fa innervosire ? Presto detto...arrivare sempre ultimo al fantacalcio !!!
nervosetta
Di IENA postato il 27/02/2014 14:04:33
Divento una vera iena quando sono nervosetta e qualcuno mi dice che DEVO STARE MOLTO CALMA......
#riescoastaremoltocalmo
Di di€go postato il 26/02/2014 16:43:27
La cosa che più mi fa innervosire è che non riesco mai a innervosirmi quanto gli altri!!!
In auto
Di Paolo postato il 26/02/2014 15:07:46
Cosa mi fa veramente innervosire, io che sono il Budda reincarnato? Mia moglie in auto! A parte il fatto che si attacca da qualsiasi parte possibile neanche dovesse viaggiare sul mare in tempesta, facendomi così togliere il piede dall'acceleratore e dalla piacevolezza della guida, mi fanno molto innervosire i vari:"attento a quell'auto", "frena", "non correre"! Dovrebbero inventare un'auto con il posto del guidatore chiuso e insonorizzato!!
"Perchè?"
Di Adriana postato il 25/02/2014 12:50:35
I "perchè" dei bambini...... creature di Dio ma demoniaci inventori dei "perchè" più assurdi! Son capaci di mitragliarne così tanti al secondo, che al primo col sorriso arrispunni, al secondo col sorriso arrispunni, al terzo ti parte una specie di sorriso/paresi e arrispunni, ma al quarto, se non sei bravo, a partire è l'embolo, e senza preparargli i bagagli, parte pure una craniata sul setto nasale per poi sentirti chiedere (piangendo) "perchèèèèèèèèèè?"!!!!!
Altro che nervosismo...
Di Gabriella postato il 25/02/2014 10:33:54
Piuttosto mi piace, a volte, vedere come si innervosisce la gente se la ignoro o rimango impassibile di fronte ad una provocazione... mi è capitato di assistere ad una scenata di isterismo estremo, semplicemente restando calma e indifferente... spesso mi faccio tante di quelle risate ripensandoci !!!E' fantastico, provate anche voi!!! ;-)))
Che nervi...
Di Eleonora postato il 22/02/2014 18:14:59
Cosa mi fa davvero innervosireeee?! Quando la gente ti dà consigli senza che nessuno glieli ha chiesti!!! ARGH!!!
Consapevolmente nervoso
Di Nicola postato il 21/02/2014 10:03:05
“A che serve farsi la vita difficile se alla fine è già complicata così com’è?” ...per quanto posso pensare e ripensare più volte a questa frase sembra quasi che sia impossibile non complicarsi la vita nell'Italia di oggi...
Odio le "multine" dei "vigilini"
Di Drugo postato il 19/02/2014 18:54:27
Sono ancora nervosissimo, l'ho appena presa! sceso dalla macchina 5 minuti con le 4 frecce, non ci sono parcheggi!!!! e loro erano lì, chissà dove, appostati sugli alberi forse, con la risata da iena... e poi quest'ansia di dover pagare entro 5 giorni sennò c'è la mora.... non li sopporto i vigli urbani sono peggio di equitalia, utili solo a gonfiar le tasche dei comuni...grrrrrr
i vecchi col cappello mentre guidano....
Di emmedimarco postato il 18/02/2014 13:24:02
Se forse ho sbagliato mail, mi taglierei le vene, quindi rimando il messaggio con la mail sicuramente giusta.
i vecchi col cappello mentre guidano....
Di emmedimarco postato il 18/02/2014 13:19:44
...in seconda corsia in autostrada. Oppure le donne e certi uomini col cellulare in mano, oppure i camionisti che viaggiano nel week end anche se non potrebbero. Oppure i ciclisti in fila "non indiana" in mezzo alla strada che vanno a fare la biciclettata al Ghisallo. Oppure quelli che votano ancora Lega, ma anche quelli che votano ancora Gasparri o la Santanche. Ma mi innervosisce anche la gente che fa il video del concerto e non si gode il concerto. Ma anche un cantante che rinnega il suo passato, e non rappa più, es. un messaggero della dopa. ;P
Velox velocis.
Di Stefano postato il 17/02/2014 23:16:40
La fretta - avete mai fatto caso all'eterna fretta che Milano ci propina? Ecco, questo mi fa innervosire - fai un po' caso a quante volte hai incontrato qualcuno in centro e gli hai sentito dire "Scusami, vado di fretta!". Dove va? Va di fretta? Qualche suo parente sta morendo? No, ha solo un brunch (durante il quale mangerà di fretta). Proviamo a prenderci un momento di pausa, rilassiamoci, magari non avremo più motivi per innervosirci.
L'arte di arrabbiarsi....
Di laurettaloves postato il 17/02/2014 14:22:32
Philip Roth diceva ''Non è l'essere arrabbiati che conta, è l'essere arrabbiati per le cose giuste.'' quindi mi arrabbio davvero solo per le cose giuste: ingiustizie, carognate, maleducazione e mancanza di rispetto! =)
la sfiga
Di gio postato il 17/02/2014 09:20:26
Continuo a dire che non ci credo, ma scommettete che non li agguanto 'sti pass per andare a dire a Neffa che quando lo sento mi squaglio?
#staiserena
Di EDN postato il 16/02/2014 15:22:05
Provo a riassumere cosa mi fa innervosire in questo periodo: - lavoro per un capo maniaco del controllo, parassita, ingannevole, narcisista che non esita a mortificare tutti, compresa me - la persona con cui collaboravo è partito per la Turchia senza essere sostituito, quindi il mio lavoro è raddoppiato - lavoro fino a tardi e nel week end per una paga da fame - con più di metà di stipendio sono costretta a pagare affitto e spese - vivo in una casa claustrofobica che non vede mai la luce - non riesco a trovare lavoro nonostante una laurea e tanta esperienza Potrei continuare ma preferisco tornare a ripetermi "stai serena!"
La mancanza di rispetto verso l'altro.
Di Ant postato il 15/02/2014 19:28:12
Chi lancia le sigarette dal balcone noncurante del passante, chi strombazza di notte fregandose di chi dorme, chi non rispetta il tuo silenzio urlando e chi non rispetta il tuo pensiero con una presenza aggressiva e volgare. Basta poco per uscirne vivi da questo mondo solo che si finisce sempre a farsi la barba contusi e felici di essere, citando Neffa, "sani e salvi".
L'ignoranza
Di Leo postato il 15/02/2014 14:31:23
Ultimamente mi fa mooolto innervosire, è sentire la gente che non azzecca un congiuntivo, un plurale, oppure ascoltare la pronuncia totalmente sbagliata di parole semplici. E non parlo solo di chi non ha potuto studiare, ma ascoltare certe nefandezze da politici o giornalisti, non è proprio il massimo.
Tutto una corsa
Di Mariavittoria postato il 15/02/2014 00:28:34
Ultimamente mi innervosisce particolarmente la monocroma frenesia della vita che fa entrare in un circolo vizioso nel quale, a volte, si perdono le sfumature di mille altri colori.
L 'arroganza
Di sabrina postato il 14/02/2014 09:47:09
L'arroganza della suocera quando sei alle strette e lei fa il sorrisino ironico... abbinato all'ipocrisia .
Critiche
Di Andrea postato il 13/02/2014 11:00:27
Le critiche quando vengono fatte da persone che non sanno tutta la storia e che quindi mettono becco in discorsi che non li rigurda.
...mia moglie
Di luigi postato il 11/02/2014 19:32:00
mi fa innervosire perché è mia moglie !!!!
la virtù dei forti...alla guida
Di Alessandra postato il 10/02/2014 18:26:24
una cosa che mi fa davvero innervosire sono le persone che guidano molto lentamente perchè parlano al telefono senza auricilare e che, magari, al semaforo non si accorgono del verde perchè intenti a messaggiare...

Dove si trova Alcatraz

Via Valtellina
20159 Milano (MI)
Milanodabere.it fornisce news, approfondimenti e foto su Neffa a Milano.

Testata Giornalistica Online
Registrazione al Tribunale di Milano n. 414 del 20/12/2013
Direttore Responsabile Elisabetta Canoro
Copyright 2014 Milanodabere Srl | CF/P.IVA 08239100962
Pubblicità
Chi siamo
Lavora con noi
Privacy, Disclaimer
Inglese
Ristoranti, Locali, Arte, Mostre, Concerti, Strutture, News, Menu, Argomenti, Artisti